Pd/ Renzi: Governo o partito? Resto a Firenze, scelgo l'Italia
Altro

Pd/ Renzi: Governo o partito? Resto a Firenze, scelgo l’Italia

Pd/ Renzi: Governo o partito? Resto a Firenze, scelgo l’Italia
“Ma se Napolitano avesse chiamato…”


Roma, 20 mag. (TMNews)
– Matteo Renzi in campo per il governo o per la guida del Pd? “Per l’Italia”, risponde il sindaco di Firenze ospite di ‘Porta a Porta’, confermando la sua volontà di “restare a Firenze a preoccuparmi di cose concrete”. Anche
“se il presidente della Repubblica ti chiama e ti dice ‘Tocca a te’, tocca a te punto e basta”.

Ma sul partito dice: “Il Pd deve smettere di essere un’associazione che perde tutte le elezioni. Abbiamo sbagliato un rigore, con una campagna elettorale che grida vendetta siamo riusciti a rimettere in gioco Berlusconi. Se la campagna elettorale è ‘Lo smacchiamo’, con Bersani che imita Crozza che imita Bersani, un’imitazione al quadrato…”. Ma dopo la sconfitta, “io ho portato rispetto a Bersani come si fa con una persona più grande che ha perso una battaglia, altri lo hanno accoltellato alle spalle”.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo