Altro

Canelli, nella Giornata della Gentilezza i nuovi nati accolti dalla città

Canelli ha aderito all’iniziativa promossa dall’associazione Cor et Amor “La Giornata Nazionale della gentilezza ai nuovi nati”, inserita all’interno del più ampio progetto “Costruiamo la Gentilezza” che ha come obiettivo quello di diffondere le buone pratiche di gentilezza in vari ambiti. In piazza della Repubblica il sindaco Paolo Lanzavecchia, assessori e amministratori comunali hanno consegnato alle famiglie dei 68 nati nel 2021 l’attestato di benvenuto e la chiave della gentilezza.

“È stato un momento importante per l’accoglienza “istituzionale” nella comunità dei nuovi nati – spiega l’assessore a manifestazioni e cultura Giovanni Bocchino -. In un momento complesso come quello che stiamo vivendo dare il benvenuto al nostro futuro attraverso una giornata dedicata ai nuovi nati ha lo scopo di alimentare il desiderio di rinascita, la forza della resilienza della comunità e i sentimenti di speranza di cui il nostro presente ha bisogno per ripartire. Un’occasione di festa per tutti i cittadini, che hanno potuto partecipare e “salutare” i nuovi nati e seguire le buone pratiche di gentilezza”.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo