WhatsApp Image 2022-11-19 at 12.57.12
Attualità
Galleria 
Cerimonia

A Costigliole la festa degli alberi: una piantina per ognuno dei 37 bimbi nati nel 2021

Bimbi e famiglie hanno partecipato alla cerimonia allestita dall’amministrazione comunale. E Cloe, la prima nata del 2021, insieme ai suoi nonni, il sindaco e il presidente del Lions Club ha assistito alla piantumazione della sua piantina

Tanta partecipazione di bimbi e famiglie, nella mattinata di sabato scorso, alla cerimonia allestita dall’amministrazione comunale per celebrare la Festa dell’albero e i piccoli costigliolesi. Sono stati infatti i bimbi nati nel corso del 2021 i grandi protagonisti del momento di festa, ad ognuno dei quali viene dedicato un nuovo albero piantato sul territorio di Costigliole. «Saranno 37 i nuovi alberi che cresceranno sul nostro territorio, uno per ogni bimbo nato nell’anno 2021 – spiega il sindaco Enrico Cavallero – Un’iniziativa che oltre a regalare un albero per ogni bambino nato a Costigliole è rivolta a sostituire le piante di patrimonio pubblico che muoiono o che devono essere abbattute per motivi di sicurezza, come quelle intorno alle scuole, al castello o al cimitero». E Cloe Vasquez Savella, la prima nata del 2021, insieme ai suoi nonni, il sindaco e il presidente del Lions Club Costigliole d’Asti Mario Narciso, associazione che partecipa all’iniziativa, intrapresa dal Comune nel 2020, ha assistito alla piantumazione della sua pianta.

«Quest’anno il progetto si svolge in collaborazione con il Lions Club costigliolese – spiega il sindaco – Dei 37 alberi che rendono omaggio ai bimbi nati nel 2021, 21 sono stati messi a dimora in viale Marconi, nella zona dei nuovi parcheggi appena realizzati; gli altri 16 saranno piantati nell’area verde di frazione Motta creata nel corso di quest’anno in centro paese». «Un ringraziamento vogliamo esprimere a tutte le famiglie che hanno accolto l’invito e che hanno ritirato l’attestato di assegnazione dell’albero – aggiungono il sindaco e il suo vice Tanya Arconi, con le consigliere Chiara Cirio e Stefania Rosso che hanno lavorato alla preparazione dell’evento e i colleghi amministratori – Grazie anche a Padre Gerardo Bouzada, parroco di Motta, per la benedizione e a tutti coloro che hanno preso parte all’evento celebrativo della Giornata nazionale degli alberi 2022».

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo