Parco Valentino
Attualità
Dopo lunga inattività

A Villafranca i bambini tornano a giocare al Parco Valentino

Il Comune ha riaperto l’area: ci si può divertire rispettando le regole anti Covid  
I bambini tornano a divertirsi al Parco Valentino: dopo molti mesi di inattività dovuti all’epidemia sanitaria, il Comune ha riaperto l’area giochi, nuovamente accessibile da qualche giorno. Scomparse le protezioni arancioni che ne impedivano l’accesso, i piccoli utenti hanno ora a disposizione vari tipi di giostre (le altalene, il ponte con attività ludiche, il girello, gli scivoli, ecc.): giochi cosiddetti inclusivi, accessibili ai bambini con disabilità ma fruibili anche da tutti gli altri.

“Nell’ambito delle norme anti Covid – spiega il sindaco Anna Macchia – il nostro personale sanifica una volta al giorno le giostre. Lo stesso intervento sarà garantito quando, a tempi brevi, riapriremo il parco giochi di regione Borgovecchio: anche in quell’area ci sono giostre nuove, collocate dal Comune tempo fa, ma mai usate per le restrizioni legate alla pandemia: adesso è arrivato il momento di riaprire”.

Al Parco Valentino (a cui possono accedere persone senza sintomatologia da infezione respiratoria e febbre, e non soggette alla quarantena) il Comune ha affisso cartelli per ricordare le regole da rispettare per giocare in sicurezza: l’utilizzo delle attrezzature è consentito esclusivamente a un bambino alla volta; la mascherina di protezione è obbligatoria per gli utenti oltre i 6 anni d’età, i genitori e gli accompagnatori; occorre mantenere la distanza di un metro tra una persona e l’altra ed evitare qualsiasi tipo di assembramento.

Al parco son facilitati anche i bambini in carrozzella, per i quali è stato allestito un tavolo su cui disegnare o fare merenda. L’area verde, rinnovata dal Comune e situata all’ingresso del centro storico, è inoltre dotata di un gazebo con panchine e di uno spazio per lo sgambamento dei cani piuttosto apprezzato dagli amici a quattro zampe.

Nella foto: il Parco Valentino. 

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo

Per la tua pubblicità su
la nuova provincia

Agenzia Publiarco
chiama il n. 0141 593210
oppure invia una mail