La Nuova Provincia > Attualità > Addio a “Tore” Sibiriu, bandiera del Mazzola Calcio
Attualità Asti -

Addio a “Tore” Sibiriu, bandiera del Mazzola Calcio

Grande tristezza per la scomparsa di un uomo stimato da tutti gli sportivi locali

La notizia della sua scomparsa ha lasciato un enorme velo di tristezza in tutti gli appassionati di sport astigiani. Il calcio locale dà l’addio a Salvatore “Tore” Sibiriu, persona estremamente conosciuta nell’ambito cittadino. Di origine sarda, “Tore” è stato per anni tra le bandiere della formazione del Mazzola. Attaccante rapido e reattivo, si era dedicato anche al ruolo di allenatore. La sua genuinità, il suo sorriso e la sua simpatia restano indelebilmente scolpiti nella memoria di tutti coloro i quali l’hanno conosciuto. Una persona speciale di cui tutti sentiranno la mancanza. Da parte della nostra redazione le più sentite condoglianze alla famiglia.

Tag:

Un Commento

  • Giovanni Boasso ha detto:

    Ciao Salvatore, riposa in pace amico affabile, gentile e disponibile. In campo professionale sei stato serio e preparato, un partner lavorativo che tanti avrebbero voluto. Vivissime condoglianze alla famiglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *