Adunata 2016: ad Asti è già arrivato il primo alpino
Attualità

Adunata 2016: ad Asti è già arrivato il primo alpino

Ferrarese di origine, ma residente a Moncalieri da almeno cinquant’anni, Ivano Martinelli è una forza della natura

Una calamita di umanità altrui, un formidabile barzellettiere, un impareggiabile conoscitore di detti e proverbi, un ottimo cuoco e un gentiluomo: tutte queste virtù sono racchiuse in un solo uomo, anzi, in un solo alpino, Ivano Martinelli, 71 anni, penna nera di Moncalieri che, anche all’Adunata di Asti, è stato il primo alpino ad arrivare per l’appuntamento nazionale.

Ferrarese di origine, ma residente a Moncalieri da almeno cinquant’anni, Ivano Martinelli è una forza della natura. “Da 16 anni arrivo venti giorni prima dell’Adunata, in qualunque città si svolga, e sono sempre il primo”. Ma quella di Ivano non è una sterile voglia di primeggiare in questa singolare gara; la sua è una presenza viva e strategica, che contribuisce, nella zona in cui si sistema, a far crescere l’attesa per l’appuntamento alpino.

Daniela Peira

Leggi l’articolo completo su La Nuova Provincia in edicola oggi o clicca qui per l’edizione digitale del giornale

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo