Fausto-Fogliati-e-Angela-Motta-ph0vv909n3brhq5p6ydhaf1sf9lbaj6r7dfvgy8ars
Attualità
Politica

Asti: Azione, +Europa e Italia Viva lavorano al terzo polo

Guardano alle elezioni comunali di primavera nelle quali dovrebbero presentarsi con una lista unica

Ad Asti ci sarà un terzo polo e sarà composto, stando a quanto si è potuto apprendere, da Azione, +Europa e Italia Viva. «Stiamo lavorando a un progetto con l’intenzione di essere presenti alle prossime elezioni amministrative del capoluogo – commenta il segretario provinciale di Azione, Fausto Fogliati – Questo lo dico per rispondere a chi sostiene che non esista un terzo polo astigiano. Aggiungo che non abbiamo fatto accordi con il centrodestra e che, ad oggi, abbiamo intenzione di presentare un candidato sindaco, donna, che porti avanti un progetto serio per questa città».

Azione, +Europa e Italia Viva dovrebbero correre alle elezioni con una lista unica, ma sono aperti ad un confronto con gli altri schieramenti. «Ma se il progetto non riuscisse a decollare – continua Fogliati – non abbiamo nessun problema a stare a casa perché non abbiamo intenzione di prendere l’ultimo treno in corsa tanto per esserci».

Azione ha nominato un suo coordinamento provinciale, ma a febbraio si svolgerà il Congresso Nazionale cui parteciperà, come delegato di Asti, l’ex sindaco Luigi Florio che ha aderito ad Azione senza però puntare ad alcun tipo di candidatura. Delegata astigiana al coordinamento regionale è stata designata l’avvocato Francesca Bassa.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo