Attivato il centro di controllo dei funghi
Attualità

Attivato il centro di controllo dei funghi

E’ ripartito e sarà attivo fino al 15 novembre il Centro di controllo micologico dell’Asl di Asti per assicurare ai raccoglitori la verifica sulla commestibilità dei funghi. Il servizio è

E’ ripartito e sarà attivo fino al 15 novembre il Centro di controllo micologico dell’Asl di Asti per assicurare ai raccoglitori la verifica sulla commestibilità dei funghi. Il servizio è gratuito e si terrà lunedì e venerdì dalle 14 alle 15 nella sede Asl di via Conte Verde 125. In tutti gli altri giorni gli esperti micologi Marisa Panata, Roberta Rota, Giuseppe Aliardi e Rocco Coppola garantiranno il controllo dei funghi, previo appuntamento telefonico al numero 0141.484920.

L’Asl ricorda quali sono le regole d’oro per evitare intossicazioni. La prima è quella di raccogliere i funghi interi e completi di ogni parte, conservarli in frigo e non darli da mangiare ai bambini e alle donne in gravidanza. Se non si è sicuri sulla loro commestibilità, sia per quelli raccolti direttamente che per quelli ricevuti in regalo, è caldamente consigliato di non mangiarli e di rivolgersi al centro di controllo micologico, senza affidarsi ai consigli di conoscenti o sedicenti esperti di funghi.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo