Valerio Pesce
Attualità
Esequie funebri

Canelli: in forma privata l’ultimo saluto a Valerio Pesce

La famiglia ha scelto di mantenere il riserbo

Si sono celebrate in forma privata nei giorni scorsi le esequie funebri per Valerio Pesce (foto), ventottenne tragicamente scomparso, ucciso dal padre, reo confesso, in circostanze ancora da chiarire. Anche a seguito degli eventi, che hanno scosso l’intera comunità, c’è stata la scelta della famiglia di mantenere il riserbo su quest’ultimo saluto.

«I familiari ringraziano quanti hanno preso parte al grave lutto che li ha colpiti» si legge nei manifesti commemorativi, affissi nelle vie e piazze del centro storico canellese. «Valerio riposa nel cimitero di Canelli con la mamma Daniela». Danno il doloroso annuncio tramite i manifesti funebri il papà, le nonne Anna e Pina, lo zio e famiglia, la compagna Martina, l’amico Pietro, i cugini, i parenti tutti, la madrina Denise con Andrea, gli amici e le persone che gli hanno voluto bene. Un’ultima richiesta della famiglia: «In memoria di Valerio sono gradite eventuali offerte alla San Vincenzo di Canelli».

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo