Cerca
Close this search box.
Roberta Giovine
Attualità
Comunali 2024

Canelli, Roberta Giovine vince: è la prima donna sindaco della città

Battuti Annalisa Conti e Paolo Gandolfo, entrambi del centrodestra. La vincitrice «Ce l’abbiamo fatta»

Le elezioni comunali di Canelli incoronano Roberta Giovine nuovo sindaco di Canelli. Una competizione aperta fino all’ultima sezione, la quarta, con un crescendo di timida esultanza. Cento voti separano la candidata di Insieme per Canelli da Annalisa Conti e la sua Prima Canelli. Terzo Paolo Gandolfo, sostenuto da Lega e Fratelli d’Italia: alla fine la spaccatura del centrodestra ha pesato sull’esito.

L’esultanza è stretta in cuore, qualche lacrima scende sul viso di chi, quasi incredulo, non riesce a credere al successo che si attendeva da anni, un cambio al vertice di Palazzo Anfossi costruito con decenni di attività politica di minoranza. Roberta Giovine non è tra i suoi, fuori dai seggi, quando addirittura si avvicina il primo cittadino uscente Paolo Lanzavecchia a congratularsi per il risultato.

Con il passare dei minuti il dato diventa sempre più certo e alla fine, quando davanti la scuola Giuliani arriva la vincitrice, l’esultanza esplode per quella che per molti è l’inizio di un cambio epocale. Anche Annalisa Conti raggiunge il gruppo e avvicinandosi alla Giovine saluta il prossimo cittadino. Il grande fair play di due donne che sanno vincere ed anche perdere con dignità. «Ce l’abbiamo fatta» è la frase che si continua ripete tra abbracci, sorrisi e lacrime. Ora si attendono i conteggi delle preferenze.

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Le principali notizie di Asti e provincia direttamente su WhatsApp. Iscriviti al canale gratuito de La Nuova Provincia cliccando sul seguente link

Una risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Il periodo di verifica reCAPTCHA è scaduto. Ricaricare la pagina.

Scopri inoltre:

Edizione digitale