Cerca
Close this search box.
sposa mamma canelli
Attualità

Canelli: si sposa e partorisce nel giro di poche ore

La bella storia di Adriana che ha dato alla luce la sua secondogenita poco dopo aver sposato il “suo” Fabrizio

Una storia a lieto fine

In mezzo alla desolazione del lockdown e alla tristezza di un’emergenza che pare non volere finire, spunta un fiore a riportare gioia di vivere. E’ il caso di due giovani sposi, Fabrizio Moro e Adriana Paius che sabato mattina si sono detti “sì”. Ad officiare il rito civile, nell’aula del consiglio comunale, il vicesindaco Paolo Gandolfo. Cerimonia sobria e breve, tutti a debita distanza per rispettare il “distanziamento sociale”, con mascherina e guanti di ordinanza, senza pubblico né parenti.

Ma la loro unione è stata una festa nella festa: Adriana, infatti, era in dolce attesa, in scadenza di gravidanza. Appena il tempo di un brindisi fra gli sposi appena tornati a casa e la giovane madre ha avvertito le prime doglie del parto. Ricoverata in ospedale, domenica mattina, a neppure ventiquattr’ore dal matrimonio, è nata la secondogenita Chiara. «Una bella notizia, che ci offre un momento di serenità e di fiducia nel futuro – commenta il vicesindaco Gandolfo – Ai genitori e alla neonata va il nostro augurio».

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Le principali notizie di Asti e provincia direttamente su WhatsApp. Iscriviti al canale gratuito de La Nuova Provincia cliccando sul seguente link

Scopri inoltre:

Edizione digitale