La Nuova Provincia > Attualità > Castelnuovo Don Bosco: finalmente la linea autobus per gli studenti dell’Andriano che vengono dai paesi
AttualitàMoncalvo e Nord -

Castelnuovo Don Bosco: finalmente la linea autobus per gli studenti dell’Andriano che vengono dai paesi

Era da 10 anni che si attendeva il servizio. La spinta data da una madre lavoratrice che ha raccolto le firme

La spinta arrivata da una madre lavoratrice

Mettete insieme una battagliera madre lavoratrice, un sindaco e un vice sindaco che sposano la causa giusta, un responsabile di istituto che vuole facilitare la vita a suoi studenti, un dirigente della Provincia volenteroso e avrete un grande risultato: una linea di autobus nuova di zecca che raccoglie decine di studenti dai piccoli paesi che gravitano su Castelnuovo Don Bosco dove ha sede l’istituto professionale Andriano.

Figli “parcheggiati” dai compagni di scuola

La battagliera madre lavoratrice è Franca Montersino, di Aramengo, che racconta una situazione purtroppo comune a molte famiglie. Ha un figlio che va a scuola all’Andriano ma lei fa un lavoro con i turni e nella complicata logistica di una famiglia con genitori impiegati e figli adolescenti in paesi non esattamente comodi alle scuole, deve spesso ricorrere al buon cuore di genitori di compagni di scuola che “ritirino” anche suo figlio, se lo portino a casa (qualche volta gli diano anche il pranzo) fino a quando non finisce il turno per andarselo a riprendere. Altri genitori hanno dovuto invece affrontare spese non indifferenti per dotare il figlio studente di motorino per recarsi autonomamente alla scuola (e di Ape car per affrontare il viaggio nelle mattinate di inverno). Altri ancora, e questo amareggiava soprattutto il responsabile di istituto, il professor Silvio Manello, rinunciavano all’iscrizione e alla frequenza proprio per l’impossibilità di raggiungere l’istituto.

Raccolta di firme

Alla Montersino è bastato fare un rapido giro di telefonate per scoprire che le difficoltà logistiche delle famiglie di studenti dell’Andriano erano diffuse e, considerando che sono ormai una cinquantina i ragazzi iscritti all’istituto provenienti dai paesi dei dintorni, ha messo in piedi una raccolta di firme e, con l’appoggio degli altri genitori, ha massicciamente invitato gli amministratori locali, provinciali e regionali a sbloccare la decennale situazione per avere finalmente l’autobus.

I paesi e le fermate

Ora, dopo una decina di anni di richieste e la vigorosa azione delle famiglie, dal 4 febbraio entrerà in vigore la nuova linea di autobus da e per l’Andriano per i paesi di Castelnuovo (piazza Italia, in centro, utile considerando che l’Andriano si trova fuori dal paese), Mondonio, Passerano (quattro fermate), Aramengo, Cocconato (due fermate), Banengo, Piovà Massaia, Gallareto, Passerano, Pino.

L’unione fa la forza

A dare man forte alla Montersino e ai genitori, il sindaco di Castelnuovo Giorgio Musso, il vice Antonio Rago e il responsabile dell’Andriano, Silvio Manello che hanno trovato nel dottor Rolla della Provincia un tecnico che li ha supportati.
E, alla fine, il risultato è arrivato: dal 4 febbraio i ragazzi avranno il servizio autobus gestito dalla Vigo negli orari di entrata ed uscita.
Grande la soddisfazione del professor Manello: «Come responsabile di sede ringrazio in primo luogo l’Amministrazione e i Dirigenti della Provincia e tutti gli amministratori locali che hanno sempre appoggiato la nostra richiesta in particolar modo chiaramente il Sindaco e il Vice Sindaco di Castelnuovo Don Bosco».
Orari e fermate che si possono consultare sul sito www.vigobus.it oppure telefonando ai numeri 011/856545 oppure 011/854853.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente