Casa di riposo Maina 2
Attualità
Manifestazione

Chiusura del “Maina”, fiaccolata con i sindacati Cgil, Cisl e Uil

Giovedì 29 dicembre con partenza da via Bocca – «Un altro presidio sociale pubblico chiuso a favore dei privati»
A seguito della decisione di chiudere la casa di riposo “Città di Asti” (ex Maina) i sindacati Cgil, Cisl e Uil organizzano per giovedì 29 dicembre una fiaccolata «per evidenziare, ancora una volta, il dissenso rispetto alle scelte fatte dalla Regione Piemonte e da chi, in questi anni, ha lavorato contro la casa di riposo».
«Il “De Profundis” – affermano – era annunciato da tempo e più volte, come sindacati, abbiamo denunciato, inascoltati, il serio rischio della chiusura della struttura. Nel silenzio assordante di molte istituzioni e politici si è consumata l’ennesima cancellazione di un pezzo di storia della nostra comunità. Un altro presidio sociale pubblico chiuso a favore dei privati».
La fiaccolata partirà alle 18 dalla casa di riposo in via Bocca,  quindi proseguirà lungo corso Alfieri, piazza Alfieri, piazza Libertà e via Garibaldi, per terminare in piazza San Secondo.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Edizione digitale