La Nuova Provincia > Attualità > Colletta, raccolte 44 tonnellate di alimenti per le persone indigenti
AttualitàAsti -

Colletta, raccolte 44 tonnellate di alimenti per le persone indigenti

I volontari hanno cominciato stamattina a distribuire i cibi alle strutture caritative convenzionate

Colletta alimentare a quota 44 tonnellate

Ammonta a 44 tonnellate la quantità di cibi a lunga conservazione e alimenti per l’infanzia raccolti sabato scorso nell’Astigiano in occasione della Colletta alimentare.
Promossa dalla Fondazione Banco alimentare in tutta Italia, ha potuto contare, per quanto riguarda la nostra provincia, sull’impegno di 600 volontari che hanno promosso l’iniziativa, dedicata alle persone indigenti, tra i clienti di 106 supermercati.

Il commento di Giuseppe Ferrero

«Siamo soddisfatti – spiega Giuseppe Ferrero, responsabile del Banco alimentare di Asti – anche se il risultato è leggermente inferiore all’edizione 2018, quando aveva toccato quota 47 tonnellate, a causa del fatto che la situazione economica della popolazione non è tra le più rosee e che, negli ultimi anni, sono nate iniziative di solidarietà simili lungo tutto l’arco dell’anno. Già stamattina, comunque, abbiamo cominciato a distribuire gli alimenti, stoccati nel magazzino del Banco alimentare, alle strutture caritative convenzionate. In base alle nostre stime, i cibi raccolti grazie alla generosità della gente saranno sufficienti fino a febbraio”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente