La Nuova Provincia > Attualità > Covid-19: contrordine il paziente deceduto al Massaia è negativo al Coronavirus
Attualità Asti -

Covid-19: contrordine il paziente deceduto al Massaia è negativo al Coronavirus

Ieri sera la Regione aveva diramato una nota stampa dandolo per positivo al Covid-19, ma nuovi accertamenti ribaltano le prime analisi

Era stata la Regione a darne notizia ieri, adesso non è più così

L’astigiano di 57 anni morto ieri al Cardinal Massaia di Asti non era positivo al Coronavirus. A confermarlo è una nota dell’Asl di Asti.

Era stata proprio la Regione, martedì sera, alle 19.30, che aveva diramato un comunicato stampa ufficiale nel quale scriveva che nel pomeriggio erano stati registrati tre nuovi decessi in Piemonte a causa del Covid-19, tra cui “l’astigiano di 57 ani mancato in rianimazione all’ospedale di Asti”. Paziente che aveva, come gli altri, un quadro definito dai sanitari “compromesso”.

Adesso contrordine dall’Asl che ha effettuato nuovi accertamenti con esiti negativi.

“Al Cardinal Massaia di Asti si è registrato ieri il decesso di un paziente di 57 anni giunto, il giorno prima, in pronto soccorso in condizioni generali già gravemente compromesse (codice rosso) – si legge nella nuova nota stampa – In questa fase di gestione e controllo dell’emergenza Covid-19, appare importante sottolineare come, a seguito di riscontro autoptico e verifica specifica, l’uomo sia risultato negativo al virus. Il decesso, dunque, va ricondotto ad altre cause in corso di approfondimento. Il numero totale dei pazienti Covid-19 positivi ricoverati presso l’ospedale Cardinal Massaia, intanto, si attesta a 40 in totale, di cui 9 in rianimazione. Di questi 2 astigiani e 7 ricoverati e presi in carico da fuori provincia”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente