La Nuova Provincia > Attualità > Croce Rossa, corso di formazione on line per i “volontari temporanei”
Attualità Asti -

Croce Rossa, corso di formazione on line per i “volontari temporanei”

Appello accorato: servono persone per le consegne a domicilio di spesa, farmaci e beni di prima necessità

Servono persone per le consegne a domicilio

In questi giorni totalmente imprevedibili ci sono persone che più di altre meritano la nostra ammirazione. Se in cima alla lista ci sono medici, infermieri e operatori sanitari in genere, subito dopo ci sono i volontari che si stanno spendendo per rendere meno difficile il regime di isolamento come misura di prevenzione del contagio.

Fra questi i volontari della Croce Rossa Italiana che subito puntualizzano di non sentirsi eroi, ma solo uomini e donne che semplicemente applicano il loro sapere nel loro lavoro quotidiano, ieri come oggi, con lo stesso impegno, dedizione e passione. Con una grande differenza, però: il numero di persone che hanno bisogno di loro.

Un numero che è lievitato e che oggi necessita di nuova forza per far fronte a tutte le esigenze.

La Croce Rossa, infatti, continua a svolgere le abituali attività di ogni giorno, dall’emergenza sanitaria 118 al trasporto dializzati, dalle dimissioni ospedaliere ai trasporti e alle attività di protezione civile oltre all’assistenza ai senza fissa dimora o alle persone più bisognose.

Come richiedere il servizio

A questi servizi si sono affiancati quelli di servizio di spesa per chi non può muoversi da casa e alla consegna di farmacia e beni di prima necessità a domicilio (servizio che risponde al numero 0141/417756 o 3512152530 oppure inviando una mail a distribuzione@criasti.it e concordare con i nostri operatori la consegna a casa).

C’è bisogno di nuove persone

Servono più volontari, e subito e visto che molte persone oggi sono confinati in casa e hanno più tempo disponibile da dedicare al servizio agli altri, la Croce Rossa di Asti ha attivato una forma di Volontariato Temporaneo. A coloro che vorranno aderirvi verrà garantita una breve formazione rigorosamente a distanza, on line, e poi potranno aiutare la Cri a favore delle necessità della popolazione locale.

Forza, c’è bisogno di tutti in questo momento. Se siete fra coloro che vogliono dare una mano, il numero da contattare è lo 0141/417725.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente