CrAsti, l'Agenzia 1 riqualificataper le esigenze dei non vedenti
Attualità

CrAsti, l'Agenzia 1 riqualificata
per le esigenze dei non vedenti

E' stato inaugurato giovedì scorso il "pacchetto" di interventi realizzati nell'Agenzia 1 della Cassa di Risparmio di Asti, in via Gardini, per favorire l'accessibilità ai

E' stato inaugurato giovedì scorso il "pacchetto" di interventi realizzati nell'Agenzia 1 della Cassa di Risparmio di Asti, in via Gardini, per favorire l'accessibilità ai servizi bancari alle persone con disabilità visive.

La presentazione è avvenuta alla presenza della responsabile dell'Ufficio marketing della banca, Cristina Rosa, e dei vertici dell'Unione italia ciechi ed ipovedenti, Adriano Capitolo (presidente regionale) e Angelo d'Albano (presidente provinciale). L'associazione, infatti, ha collaborato con l'istituto bancario per mettere a punto il progetto che ha portato agli interventi di riqualificazione presentati, anticipando così il decalogo stilato a livello nazionale dall'associazione con l'Abi (Associazione bancaria italiana), volto a migliorare le relazioni con i clienti ciechi e ipovedenti e distribuito a tutto il mondo bancario.

Ecco gli interventi realizzati. All'ingresso della filiale una mappa visivo-tattile indica il percorso da seguire per raggiungere lo sportello. Sul pavimento apposite strisce in rilievo conducono all'erogatore di ticket: il pulsante dedicato ha dimensioni più grandi rispetto agli altri e l'indicazione in braille e e a contrasto cromatico ne facilita la lettura agli ipovedenti. Un messaggio vocale pronuncia il numero indicato sullo scontrino. Proseguendo sui percorsi a pavimento un segnale indica l'area di attesa dove accomodarsi aspettando la chiamata vocale, e prosegue verso lo sportello dedicato. Il cliente cieco o ipovedente sarà quindi servito sempre dalla cassa numero due, che, non a caso, è quella più agevolmente raggiungibile dall'ingresso.

e.f.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo