Vinci dipingendo Aasti Musei
Attualità
Galleria 
Iniziativa

Ecco le scuole premiate al concorso “Vinci dipingendo AstiMusei”

Aperto ad elementari e medie, prevedeva la realizzazione di elaborati di gruppo ispirati alle collezioni permanenti o alle mostre temporanee curate dalla Fondazione

Si è svolta venerdì, nel salone d’onore di Palazzo Mazzetti, la premiazione delle scuole vincitrici del concorso “Vinci dipingendo AstiMusei”, alla presenza del sindaco Maurizio Rasero e del presidente della Fondazione Asti Musei Mario Sacco.
“Dopo l’attesa dovuta alle chiusure dei musei, a causa delle normative anti contagio – sottolineano dalla Fondazione Asti Musei, organizzatrice dell’iniziativa – abbiamo avuto finalmente la possibilità di festeggiare insieme attraverso l’arte e consolidare una relazione diretta con le scuole. Gli alunni delle elementari e medie che hanno partecipato al concorso durante l’anno scolastico 2019/2020 hanno potuto scoprire finalmente quali elaborati di gruppo, ispirati alle collezioni permanenti o alle mostre temporanee, sono stati decretati vincitori”.
La giuria ha assegnato premi  in denaro, da utilizzare per l’acquisto di materiale didattico, ai primi tre classificati di entrambe le categorie, per un valore rispettivamente di 300, 200 e 100 euro. Al termine della premiazione, i vincitori sono stati omaggiati di una visita guidata alla mostra “Asti, città degli arazzi” (visitabile fino al 4 luglio a Palazzo Mazzetti).

I vincitori

Da tenere presente che le classi indicate sono relative all’anno scolastico 2019/2020.

SCUOLE ELEMENTARI
Primo classificato
(premio da 300 euro): classi II A e II B della scuola Buonarroti con l’opera “Le femme situata nel salone di Palazzo Mazzetti” (che riprende il dipinto “La femme” di Giacomo Grosso).
Secondo classificato (200 euro): pluriclasse della scuola Aluffi di  Castelnuovo Calcea con l’opera “Barche sulla spiagga di Etretat” (che riprende un dipinto di Monet esposto alla mostra “Monet e gli impressionisti in Normandia”, allestita a Palazzo Mazzetti).
Terzo classificato (100 euro): classe IV B della scuola Salvo d’Acquisto con l’opera “La nostra interpretazione di ‘La Senna presso Rouen al crepuscolo'” (che riprende un dipinto di Robert Pinchon esposto alla mostra “Monet e gli impressionisti in Normadia)”

SCUOLE MEDIE
Primo classsificato (premio da 300 euro): classe III A della scuola media dell’Istituto comprensivo C. A Dalla Chiesa di Nizza Monferrato con l’opera “Claude Monet, Etretat” (che riprende un dipinto di Monet esposto alla mostra “Monet e gli impressionisti in Normandia”).
Secondo classificato (200 euro): classe III A della scuola media appartenente all’Istituto comprensivo Mussotto di Alba con l’opera “Tramonto a Honfleur” (che riprende un dipinto di Adolphe Felix Cals esposto alla mostra “Monet e gli impressionisti in Normandia”).
Terzo classificato (100 euro): classe III A della scuola media di Incisa Scapaccino con l’opera”La spiaggia a Trouville” (che riprende un dipinto di Gustave Courbert esposto alla mostra “Monet e gli impressionisti in Normandia”).

 

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo

Per la tua pubblicità su
la nuova provincia

Agenzia Publiarco
chiama il n. 0141 593210
oppure invia una mail