Il report degli studentisugli investimenti UE
Attualità

Il report degli studenti
sugli investimenti UE

Una mattinata fuori dall'aula per scoprire come sono stati investiti ad Asti i fondi europei. Gli alunni della classe III LC dell'Istituto Monti hanno vissuto la scorsa settimana la seconda

Una mattinata fuori dall'aula per scoprire come sono stati investiti ad Asti i fondi europei. Gli alunni della classe III LC dell'Istituto Monti hanno vissuto la scorsa settimana la seconda fase di "Dalle colline d'Europa", progetto organizzato dall'associazione weLand con il patrocinio del Comune di Asti. Dopo un breve seminario sul digitale e sui fondi strutturali tenuto da Matteo Scotto e Stefano Leucci (Digital Champion per Asti), durante la mattinata gli studenti hanno visitato tre siti di Asti finanziati attraverso i fondi europei. I ragazzi si sono diretti a Palazzo Alfieri, Piscina Comunale e nuova Biblioteca Astense "Giorgio Faletti".

Ciascun gruppo è stato guidato da uno specialista: l'architetto Roberto Nivolo a Palazzo Alfieri, l'architetto Renato Morra e il geometra Mauro Morra alla Piscina, e Francesco Fraglica alla Biblioteca. A partire dalle informazioni disponibili sul sito Opencoesione e grazie agli appunti presi in loco dai ragazzi, i report dei tre siti astigiani verranno pubblicati sul sito www.monithon.it, dove saranno visibili su scala nazionale. Nel pomeriggio, la classe si è poi trasferita in Municipio dove i responsabili dell'ufficio Europe Direct di Alessandria hanno illustrato le opportunità che l'UE mette a disposizione dei giovani per la mobilità e la formazione all'estero. Il prossimo incontro si terrà a fine aprile, quando i giovani astigiani incontreranno una classe di coetanei tedeschi di Düsseldorf.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo