Luci spente per “M’illumino di meno”
Attualità

Luci spente per “M’illumino di meno”

Anche il Comune di Asti partecipa alla giornata del risparmio energetico “M’illumino di meno” in programma oggi, venerdì 19 febbraio. Asti, sposando lo spirito dell’iniziativa, che intende

Anche il Comune di Asti partecipa alla giornata del risparmio energetico “M’illumino di meno” in programma oggi, venerdì 19 febbraio. Asti, sposando lo spirito dell’iniziativa, che intende promuovere il risparmio energetico e l’energia pulita, ha deciso di spegnere l’illuminazione di alcuni monumenti e palazzi cittadini, dalle ore 18 fino a sabato, e precisamente a Palazzo Civico, in piazza San Secondo (i fari alti) e alla Torre Rossa di piazza Santa Caterina. Anche le luci degli uffici comunali vengono spente dalle 10 alle 11 e, per lo stesso motivo, il sindaco Brignolo invita i cittadini, commercianti e attività varie, a spegnere luci e dispositivi elettronici non indispensabili, sempre tra le 10 e le 11. All’iniziativa aderisce anche il marchio dei supermercati “Simply Italia” che intende spegnere tutte le luci non strettamente necessarie al regolare e sicuro svolgimento delle normali attività di sedi e punti vendita. Coinvolti i master franchise del marchio, a cominciare dal Gruppo 3A di Asti il cui nome è collegato a 250 supermercati. “In totale saranno quindi circa 1.200 i supermercati aderenti, diretti e in franchising, a insegna Simply, IperSimply e PuntoSimply, distribuiti su tutto il territorio nazionale” viene precisato in una nota stampa. Per sapere chi ha aderito all’iniziativa e in quale modo, è possibile consultare il sito http://caterpillar.blog.rai.it/milluminodimeno-adesione/

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo