La Nuova Provincia > Attualità > Orario estivo per i bus: ecco come si viaggia ad Asti
Attualità Asti -

Orario estivo per i bus: ecco come si viaggia ad Asti

Si sale indossando una mascherina, ma i posti sono ridotti al 20% e bisogna mantenere la distanza di sicurezza

Asti: bus con orari estivi fino al 6 settembre

Da ieri, lunedì 11, sono tornati a circolare, osservando l’orario estivo, i bus delle linee 1, 1/, 2, 2/, 3, 4, 6 e 7. La domenica, a partire dal 17 maggio, e nelle giornate festive, circolano gli autobus delle linee A e B. Tutti gli orari estivi rimarranno validi fino a domenica 6 settembre.

Il collegamento tra città e frazioni è garantito dal servizio Taxibus, da prenotare il giorno precedente al numero telefonico 0141.434711. Il costo di ogni corsa è di 1,20 euro.

Gli obblighi a bordo

A bordo dei bus di Asp è obbligatorio l’uso di mascherina, da indossare prima della salita, mantenendo alle fermate la distanza di sicurezza di almeno un metro. La capienza dei bus in servizio è ridotta a circa il 20% rispetto a quella effettiva, tra i 15 e i 18 posti, a seconda del mezzo. I posti a sedere non utilizzabili sono contrassegnati da cartelli che ne vietano l’utilizzo. I posti in piedi, non più di tre sugli autobus più lunghi, sono indicati da apposita segnaletica. I flussi di salita e discesa sono separati. Sui bus con tre porte è possibile salire esclusivamente dalla porta posteriore e scendere da quella centrale. Sui bus dotati di una sola porta è necessario attendere la discesa dei passeggeri, fermandosi ad un passo di distanza. I passeggeri in attesa alle fermate non possono salire sugli autobus che hanno esaurito il numero di posti disponibili e dovranno attendere la corsa successiva. Qualora si avvertano sintomi influenzali, come febbre, tosse o raffreddore, è indispensabile evitare l’utilizzo dei bus. Si ricorda che è possibile l’acquisto di biglietti anche tramite l’App SmartBus.

Articolo precedente
Articolo precedente