Cerca
Close this search box.
alunni jona bebras
Attualità
Scuola

Ottimi risultati della scuola Jona di Asti al concorso internazionale di informatica Bebras

Gli alunni, guidati dal professor Alessandro Cutelli, erano riuniti in quindici squadre formate ognuna da tre studenti

Si è svolto online lo scorso novembre, in concomitanza con le edizioni del resto del mondo, il concorso internazionale “Bebras”, gara non competitiva ideata in Lituania nel 2004 con lo scopo di avvicinare in modo giocoso, attraverso prove e quiz, i giovani e giovanissimi al mondo dell’informatica. Numerosi anche quest’anno i partecipanti provenienti da ben 76 Paesi differenti come Francia, Germania, Italia, Gran Bretagna, India, Stati Uniti, Giappone, Canada, Cina, Svezia, Svizzera divisi in squadre composte in base all’età.

Tra questi, i ragazzi delle prime, seconde e terze della scuola secondaria di primo grado L. Jona. Nel 2015, per questa iniziativa, “Bebras” è stato insignito del premio “Best Practices in Education” da Informatics Europe, un’associazione che riunisce dipartimenti e laboratori di ricerca informatici in tutta Europa. Gli studenti della Jona, guidati dal prof. Alessandro Cutelli, erano riuniti in quindici squadre formate ognuna da tre studenti.

Alcuni dei gruppi partecipanti hanno ottenuto buoni risultati ma in particolare quello denominato “SecondFile” della 2F, formato da Diego Zanna, Giulia Alessandria e Lorenzo Roero, si è distinto arrivando primo (a parità di punteggio con altre poche squadre internazionali) con il punteggio massimo di 48/48 e superando il 99,1% delle altre squadre in gara.

«Quest’anno sono particolarmente soddisfatto – ha commentato il prof. Cutelli che con la scuola Jona partecipa al concorso dal 2018 – perché gli sforzi di tutti hanno portato a un risultato che dimostra come la didattica italiana sia più influente di quanto si pensi». La scuola Jona è impegnata da qualche anno in corsi di potenziamento nelle discipline scientifiche, area STEM mentre il gruppo che ha vinto ha seguito il corso biennale con il prof. Alessandro Cutelli.

Gli alunni in gara sono stati 1E Alessandro Barbero, Matteo Carbone, Federico Migliaia, Isabella Martinengo, Nicolò Talarico, Vittoria Vigna; 1F Matteo Lavacca, Brayan SadiKu, Beatrice Ratti, Sofia De Vincenti, Viola Priamo, Giulia Poli; 1H Jia Yi Hu, Alessio Butnariu, Rian Dushku; 2E Emma Rasero, Gaia Camerano, Fabio Colino, Alvin Sallaku, Ariel Bucciol, Alice Anghelakis; 2F Simone Scozzaro, Andrea Garramone, Edoardo Sensi, Diego Zanna, Giulia Alessandria, Lorenzo Roero; 2H Enrico Garetto, Jiahao Hu, Francesco Gavello, Gabriele Pisani, Kevin Lazri, Giorgia Provera; 3E Niccolò Bertarelli, Giuseppe Fantin, Luca Beccuti, Elena Marello, Gabriele Campisciano, Rajan Bajrami; 3F Fabio Marocco, Arturo Avoletta, Sofia Oropallo, Mattia Natale, Vittorio Lin, Alberto Gherlone.

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Le principali notizie di Asti e provincia direttamente su WhatsApp. Iscriviti al canale gratuito de La Nuova Provincia cliccando sul seguente link: https://whatsapp.com/channel/0029Va8jc2O0LKZAUYo2g63v

Scopri inoltre:

Edizione digitale