0ec2697a-b2ec-4a97-b93b-65a1ea71dca6
Attualità
Informazione pubblicitaria

Prenotazioni aperte alla cantina bio Poderi dei Bricchi Astigiani per visite e degustazioni

Nell’ambito della manifestazione nazionale “Cantine aperte” di sabato 29 maggio. L’azienda vinicola ha sede in frazione Repergo di Isola d’Asti

Pur con tutte le cautele anti-pandemiche del caso, per i winelovers torna l’occasione per visitare le cantine in cui prendono vita i vini più amati.

Sono aperte le prenotazioni per aderire al programma di Cantine Aperte dell’azienda vinicola Poderi dei Bricchi Astigiani che sabato 29 maggio aprirà le visite alla sua cantina di Frazione Repergo a Isola d’Asti, dalle 9 alle 18 in orario continuato.

Una marchio, quello dei Poderi dei Bricchi Astigiani, che ha già una importante location in centro città ad Asti, nell’enoteca di via Carducci 46 dove presenta le sue etichette di qualità dei vini locali fra le quali la Barbera d’Asti Superiore, il Piemonte rosato, il Pinot nero, tutti rigorosamente certificati bio.

Accanto ad altrettanti grandi vini toscani provenienti dall’azienda gemella che ha sede in provincia di Pisa. La “Badia Morrona” condivide con il punto vendita astigiano, oltre al vino, anche golosità come olio, paste e farine di grano duro toscane.

Nella giornata di Cantine Aperte alla cantina di Repergo, i visitatori saranno accompagnati tra i filari dei vigneti e poi nella cantina bio in cui si terranno le degustazioni dei vini accompagnate da prodotti tipici piemontesi, una parte dei quali si trovano in vendita nell’enoteca di Asti.

Nata dalla convinzione della famiglia proprietaria Gaslini Alberti di Genova sull’alto valore storico e qualitativo del vino astigiano, l’azienda ha modulato i suoi servizi sulle esigenze della clientela attivando, ad esempio, la consegna gratuita a domicilio della spesa in un’area molto vasta che comprende le province di Asti, Alessandria, Torino e Cuneo.

Nella “borsa della spesa”, a domicilio o in loco, oltre ai vini piemontesi o toscani e all’olio, vengono scelti anche prodotti trasformati come gli antipasti piemontesi, la bagna cauda o un miele di altissima qualità.

Per andare a visitare la cantina di Repergo sabato 29 maggio è necessaria la prenotazione per programmare i flussi in piena sicurezza. Ci si può assicurare un posto scrivendo una mail a info@bricchiastigiani.it oppure contattando il numero 345/4505217 lasciando un messaggio whatsapp.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo

Per la tua pubblicità su
la nuova provincia

Agenzia Publiarco
chiama il n. 0141 593210
oppure invia una mail