Volpato 1
Attualità
Presentazione

Sarà l’artista astigiano Silvio Volpato a dipingere i Drappi del Palio 2022

Alla cerimonia hanno preso parte il sindaco Maurizio Rasero, l’assessore alla cultura Gianfranco Imerito e il consigliere delegato al Palio Mario Vespa

Sarà l’artista astigiano Silvio Volpato, classe 1959, presidente della società Promotrice delle Belle Arti, a dipingere i due Drappi del Palio 2022. Volpato è stato presentato questa mattina, lunedì, in Municipio, nel corso di una cerimonia alla quale hanno preso parte il sindaco Maurizio Rasero, l’assessore alla cultura Gianfranco Imerito e il consigliere delegato al Palio Mario Vespa.

Primo a prendere la parola in occasione dell’appuntamento di presentazione di Volpato è stato il sindaco Rasero, che ha specificato, riferendosi al Palio, come siano già a bilancio i fondi per la manifestazione.

«Il Palio si correrà – ha affermato Rasero – e quello di oggi è il primo evento importante della stagione 2022».
Vespa ha puntualizzato come la situazione in miglioramento legata al Covid induca all’ottimismo riguardo all’effettuazione della corsa.
L’assessore Imerito, riguardo alla scelta di Volpato, ha dichiarato che erano stati presi in considerazione alcuni pittori astigiani ma dopo attente considerazioni si è optato per il presidente della Promotrice in quanto la stessa «rappresenta un’autentica fucina formativa per i giovani pittori astigiani».

Silvio Volpato è figlio d’arte. Suo padre, Gino, si era formato ed era cresciuto presso la scuola alessandrina di Franco Sassi.
«L’incarico mi inorgoglisce. Non ho avuto dubbi ad accettare quando mi è stato proposto di dipingere i due Drappi. Sono un paesaggista, prediligo le forme in movimento. Infatti il mio Palio preferito è quello dipinto da Ottavio Coffano, artista al quale mi avvicino maggiormente dal punto di vista stilistico. Dovrò realizzare Drappi accattivanti, regalando particolare risalto ai colori dei quali mi servirò nel riportare su tela cavalli, fantini, bandiere e figure del Palio». Le due opere di Volpato si conosceranno in occasione della Stima, prevista nella serata del sabato precedente le festività di San Secondo.

Nella foto, da sinistra: Vespa, Rasero, Volpato e Imerito.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo