Alluvione: sui rimborsi «lo Stato è responsabile»
Cronaca

Alluvione: sui rimborsi «lo Stato è responsabile»

Sconforto e rabbia delle imprese alluvionate nei confronti di uno Stato che non ha saputo fare leggi chiare, ha fatto “differenze” fra piemontesi e siciliani e non ha saputo difenderle di fronte all’Inps, all’Unione Europea e ad una magistratura che sta mettendo in ginocchio molte aziende

Sconforto e rabbia delle imprese alluvionate nei confronti di uno Stato che non ha saputo fare leggi chiare, ha fatto “differenze” fra piemontesi e siciliani e non ha saputo difenderle di fronte all’Inps, all’Unione Europea e ad una magistratura che sta mettendo in ginocchio molte aziende chiedendo la restituzione delle somme elargite dall’Inps. La questione è quella dei rimborsi dei contributi per i primi tre anni dopo l’inondazione del 1994.

Uno dei pasticci più complessi che la burocrazia italiana potesse generare. Dove a pagarne le spese sono le aziende che chiedono solo di essere trattate con eguaglianza di diritto. All’assemblea di ieri in provincia del Comitato Imprese Alluvionati alcuni politici erano presenti e se ne sono andati con un pesante mandato a risolvere la questione una volta per tutte.

Continua la lettura sul giornale in edicola, o acquista la tua copia digitale

Daniela Peira

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Edizione digitale