A4C84ED4-D56C-4031-8EAD-6E81E283D8F0
Cronaca
Carabinieri

Arrestato in una comunità nell’Astigiano il rapinatore dell’ufficio postale di Buttigliera Alta

Ha 46 anni e ieri mattina ha minacciato con un coltello un cliente per farsi consegnare 2100 euro dalla direttrice

Lo hanno trovato i carabinieri della Compagnia di Susa e di Villanova d’Asti poche ore dopo il colpo, in una comunità dell’Astigiano dove era ospite. Parliamo di un 46enne, pregiudicato, che ieri, intorno all’ora di pranzo, ha rapinato un ufficio postale di Buttigliera Alta, nel Torinese.

L’uomo, dopo essere entrato nei locali della Posta, ha afferrato un cliente per il collo e puntandogli un coltello ha costretto la direttrice a consegnargli 2100 euro in contanti.

Durante questi concitati momenti si è ferito ad un braccio e il suo sangue è stato trovato sulle banconote che gli sono state sequestrate al momento dell’arresto nell’esatta misura del bottino.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo

Per la tua pubblicità su
la nuova provincia

Agenzia Publiarco
chiama il n. 0141 593210
oppure invia una mail