capriolo asti
Cronaca
Intervento di soccorso

Asti, capriolo “intrappolato” in un giardino, liberato da veterinari e vigili del fuoco

L’episodio è avvenuto in via Trieste e tanti residenti hanno seguito con apprensione le sorti dell’animale in cerca di libertà

L’amenità e la bellezza dei giardini primaverili delle nostre abitazioni non destano la stessa suggestione negli animali selvatici, quando vi rimangono “intrappolati”. È quanto è accaduto questa mattina ad un capriolo, finito nel giardino di un’abitazione di via Trieste, nella zona di corso Savona, ad Asti. Arrivato dalla campagna circostante, l’animale si è “infilato” nell’area verde, ha gironzolato per un po’ tra piante e cespugli, ma, al momento di volersene andare, non è più riuscito a trovare la via di uscita.

Numerosi i residenti che hanno assistito ai suoi tentativi di superare la recinzione in ferro o di infilare la testa al suo interno, nella speranza di passarvi attraverso. Sono stati allertati i soccorsi e poco fa veterinari e vigili del fuoco sono intervenuti per il recupero. I vigili del fuoco lo hanno bloccato, coprendogli la testa e i veterinari lo hanno sedato per poterlo trasportare, visitarlo e curarlo di eventuali ferite e rimetterlo infine in libertà. In effetti, secondo il racconto di chi ha assistito alla disavventura del capriolo, in apprensione per le sue sorti così come altri vicini di casa, l’animale potrebbe aver riportato ferite nei suoi tentativi di fuga verso la campagna.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo

Per la tua pubblicità su
la nuova provincia

Agenzia Publiarco
chiama il n. 0141 593210
oppure invia una mail