La Nuova Provincia > Cronaca > Asti, decine di slot controllate dalla polizia in sale gioco e scommesse
CronacaAsti -

Asti, decine di slot controllate dalla polizia in sale gioco e scommesse

Dalla Divisione amministrativa della Questura verifiche su decine di apparecchi AWP e VLT e anche su giocatori

Intensificati i controlli

Negli ultimi giorni il personale della Divisione Polizia Amministrativa e Sociale della Questura di Asti ha intensificato in città i controlli negli esercizi pubblici al fine di verificare il rispetto delle normative che riguardano le sale giochi/scommesse e il rispetto delle regole rivolte alla tutela dei giocatori da possibili forme di dipendenza (ludopatia). I controlli si sono svolti in collaborazione con il personale della Guardia di Finanza e l’Agenzia dei Monopoli; inoltre sono stati impiegati particolari software per l’estrapolazione in tempo reale dei dati presenti all’interno delle macchine da gioco. Le verifiche sono state rivolte a 6 sale giochi/scommesse, 34 persone dedite al gioco, di cui 7 con precedenti di polizia; 70 macchine da gioco di tipo AWP; 74 macchine da gioco di tipo VLT; 62 macchine da gioco (VLT e AWP) in diretta con personale dell’Agenzia dei Monopoli.
«Non sono state riscontrate irregolarità – segnalano dagli uffici della Questura – Tale tipo di controlli proseguirà nei prossimi giorni in città e provincia». Gli uffici della polizia ricordano, inoltre, che di fronte a casi specifici di manifesti disturbi da dipendenza da gioco ci si può rivolgere al sito internet del Ministero della salute www.salute.gov.it, dove potranno essere reperiti utili consigli per poter affrontare tali situazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente