cane sito
Cronaca
Appello

Asti, durante il furto sparisce anche il cane: ricompensa a chi avesse notizie utili

Proprietari disperati. Nessun segno di fuga dell’animale. Chiedono aiuto a chi possa aver visto la scena o il cane eventualmente sperso

E’ caccia ai ladri che, poco prima di Natale, hanno fatto un raid in una villa in zona nord, dietro Strada Fortino.
I proprietari di casa però, più che dei gioielli di cui i malviventi si sono impossessati, sono interessati a ritrovare il loro cane, Johnny, un meticcio sterilizzato dolcissimo che era stato adottato qualche settimana prima nel canile di Cavour e che aveva subito fatto innamorare i suoi nuovi compagni di vita.
«Noi siamo convinti che, purtroppo, il nostro cane sia finito nel bottino dei ladri insieme ai gioielli – racconta la signora Roberta, padrona di casa – Eravamo andati via qualche ora per fare delle commissioni e avevamo lasciato il cane chiuso nel garage. Una sistemazione per lui comoda, calda, illuminata e alla quale era abituato. Quando siamo tornati, ci siamo accorti che erano venuti i ladri».
Non erano entrati dalla porta di casa perché era bloccata da un grosso lucchetto, ma erano passati dal giardino retrostante, tagliando un pezzo di recinto e spaccando una finestra secondaria cui sono arrivati appoggiando una scala ad un tavolo.
«Dentro mi hanno buttato tutto all’aria – prosegue la signora Roberta – e hanno rubato tutto l’oro di famiglia. Ma quello che più ci rattrista è che non c’era più traccia di Johnny. Il garage è scollegato dalla casa e fuori da esso non c’era alcuna traccia di zampe, quindi siamo certi che abbiamo aperto e lo abbiamo preso in braccio per portarlo via. Oppure, ed è l’ipotesi che più ci fa soffrire, che lo abbiano “zittito” perché era molto dolce e affettuoso con noi ma abbaiava agli estranei e forse avevano paura che desse l’allarme. Una volta eliminato, lo hanno portato via per nasconderlo da qualche parte».
Nel caso in cui invece se lo siano portato dietro oppure semplicemente lo abbiamo fatto scappare, i proprietari lanciano un appello accorato per ritrovarlo. Sono disposti anche ad elargire una mancia di 200 euro a chi lo riporterà a casa.
«Lo abbiamo cercato tanto e ora che lo avevamo trovato, lo abbiamo subito perso. Per favore, chiunque abbia notizie del nostro cane o abbia visto qualcosa, si faccia avanti con le forze dell’ordine o ci contatti al numero 320/8781191».

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Edizione digitale