La Nuova Provincia > Cronaca > Asti, il Capo della Polizia in visita in città martedì per l’intitolazione della rotatoria “Ottolenghi”
CronacaAsti -

Asti, il Capo della Polizia in visita in città martedì per l’intitolazione della rotatoria “Ottolenghi”

Alle 15 il Prefetto Gabrielli incontrerà i sindaci dell'Astigiano nella Sala Platone del Comune

In visita ad Asti

Ad un anno dalla sua visita in città, in occasione degli eventi voluti dal Questore Alessandra Faranda Cordella, dedicati alla figura di Salvatore Ottolenghi, il Capo della Polizia, Prefetto Franco Gabrielli, torna ad Asti proprio per un altro appuntamento legato ad Ottolenghi, medico di origini astigiane, considerato il fondatore della Polizia Scientifica. La sua visita in città è in programma per il pomeriggio di martedì prossimo e l’occasione sarà l’intitolazione della rotatoria posta di fronte alla Questura, tra corso XXV Aprile, via Nogaro, via Corridoni e via Baracca, a Salvatore Ottolenghi, su iniziativa del Lions Club Asti Alfieri. Nell’ottobre 2018, alla presenza del Capo della Polizia, venne inaugurata la mostra fotografica “Frammenti di storia”, seguita dal convegno “La Polizia Scientifica tra la dattiloscopia di Ottolenghi e i nuovi traguardi tecnologici”. L’iniziativa era proseguita coinvolgendo, per un’intera settimana, la cittadinanza, gli studenti e rappresentanti di enti e istituzioni.

Di fronte alla Questura la rotatoria “Ottolenghi”

L’interesse e l’importanza dell’evento hanno spinto il Lions Club a chiedere al Comune l’intitolazione della rotatoria a Ottolenghi. «Per dare più ampio rilievo alla figura dell’illustre astigiano, alle 16,30 di martedì il Capo della Polizia scoprirà la targa nel corso di una breve cerimonia – ha annunciato il Questore – E, a seguire, in Questura ci sarà il taglio del nastro della nuovissima “Stanza delle donne e dei bambini”, luogo protetto dedicato alle vittime di violenza di genere realizzato con il prezioso contributo del Club di servizio femminile “Zonta”». Prima ancora, alle 15, nella Sala Platone del municipio, il Capo della Polizia incontrerà i sindaci della Provincia di Asti per parlare di sicurezza. «Prenderanno parte all’intitolazione della rotatoria anche il sindaco Rasero e le associazioni con cui collaboriamo; e invitiamo la cittadinanza a partecipare, così come ci farà piacere che il quartiere viva con noi l’importante momento», ha aggiunto il Questore, con accanto il Vicario Vittoria Rissone e il Capo delle Volanti Francesco Gigante.

Modifiche alla viabilità

Per consentire lo svolgimento della cerimonia, modifiche saranno apportate alla viabilità nel pomeriggio di martedì: dalle 16 alle 17 rimarranno chiuse la rotatoria e le vie che si affacciano su di essa (corso XXV Aprile, via Nogaro, via Corridoni e via Baracca).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente