sequestro palloncini
Cronaca
Guardia di finanza

Asti, la Guardia di finanza sequestra migliaia di palloncini in lattice non conformi

Servizio mirato in diversi negozi della provincia. Non avevano le avvertenze sul rischio di soffocamento per i bambini

Un intervento curioso quello compiuto dai finanzieri del Comando provinciale di Asti durante un servizio  di controllo della vendita al pubblico di giocattoli fatto su diversi esercizi commerciali del territorio.

Il risultato è stato il sequestro di circa 114 mila palloncini in lattice del valore complessivo di circa 60 mila euro. Di quelli che tanto piacciono ai bambini alle feste di compleanno o, quando si è in stagione estiva, per fare i “gavettoni”.

I prodotti sequestrati, fanno sapere dal Comando provinciale, sono risultavi mancanti della prescritte avvertenze e delle informazioni di sicurezza che indicano l’esatta valutazione degli eventuali effetti dannosi, primo fra tutti il rischio di soffocamento che impone dunque la presenza di un adulto per il loro utilizzo da parte di bambini piccoli.

Non solo palloncini in lattice però; durante il controllo sono stati rinvenuti anche lampadari e plafoniere senza i requisiti prescritti dal codice del consumo.

I vari titolari dei negozi in cui sono stati effettuati i sequestri sono stati segnalati alla Camera di Commercio per l’avvio del procedimento di sanzione che può arrivare fino a 10 mila euro.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo

Per la tua pubblicità su
la nuova provincia

Agenzia Publiarco
chiama il n. 0141 593210
oppure invia una mail