La Nuova Provincia > Cronaca > Asti: sgominata rete di spacciatori nei palazzi occupati di corso Volta e corso Casale
CronacaAsti -

Asti: sgominata rete di spacciatori nei palazzi occupati di corso Volta e corso Casale

Operazione dei carabinieri in corso dall'alba di oggi. Una quindicina gli arrestati, circa 2 mila le cessioni documentate

Operazione dall’alba di oggi

E’ ancora in corso una importante operazione dei carabinieri di Asti  (foto di repertorio) con un centinaio di militari coinvolti per eseguire numerosi arresti e denunce a carico di un gruppo di italiani, albanesi e marocchini accustati di gestire una rilevante piazza di spaccio ad Asti.

In particolare, i carabinieri avrebbero raccolto importanti indizi sull’attività di spacio nei palazzi occupati di corso Casale e corso Volta, da tempo al centro di controlli e di denunce per il degrado nel quale si trovano. Si parla di almeno 2 mila cessioni di cocaina documentate dai carabinieri nell’indagine coordinata dal Procuratore della Repubblica Alberto Perduta e dal sostituto procuratore Gabriele Fiz.

Identificati 300 “clienti”

Numerose anche le perquisizioni eseguite con l’aiuto di cani antidroga di Volpiano e della Polizia Penitenziaria di Asti. Nel corso dell’operazione sono stati identificati anche 300 astigiani che si rifornivano di cocaina dagli indagati e per i quali partiranno segnalazioni alla Motorizzazione per la revisione della patente.

I dettagli in una conferenza stampa annunciata per le 11 di stamattina al comando provinciale dei Carabinieri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente