La Nuova Provincia > Cronaca > Donna colpita da grave malore: la polizia scorta l’ambulanza fino all’elisoccorso
Cronaca Asti -

Donna colpita da grave malore: la polizia scorta l’ambulanza fino all’elisoccorso

Da piazza Statuto fino alla pista di atterraggio dell'eliambulanza vicino all'ospedale. Si sono così guadagnati minuti preziosi

Da piazza Statuto

Una corsa contro il tempo che ha visto una pattuglia di Volante della Polizia scortare un’ambulanza per tutta la città (foto di repertorio)  per consentirle di arrivare il prima possibile al “rendez-vous” con l’elisoccorso che attendeva sull’eliporto accanto all’ospedale di Asti.
E’ quanto accaduto mercoledì pomeriggio dopo un drammatico malore in piazza Statuto.

Era in compagnia della figlia

Una donna di una sessantina di anni, infatti, mentre stava passeggiando con la figlia si è improvvisamente sentita girare la testa ed è subito dopo caduta a terra senza dare segni di vita.
Fra i primi soccorritori ci sono stati proprio i poliziotti di pattuglia che hanno chiesto l’intervento di un’ambulanza.
Il medico di turno che ha eseguito la prima visita sulla donna ancora esanime a terra, ha provato a rianimarla e, non riuscendoci, ha diagnosticato un malore molto grave, probabilmente di origine neurologica.
Per questo era importante che venisse trasportata al più presto all’ospedale di Alessandria dove c’è un reparto specializzato.

Staffetta fino al “rendez-vous”

La centrale del 118 ha allertato l’eliambulanza della sede alessandrina che si è messa in volo verso Asti.
Nel frattempo la donna è stata caricata sull’ambulanza e da piazza Statuto il mezzo di soccorso ha potuto contare sull’affiancamento della Volante della Polizia per una “scorta” un po’ speciale che ha consentito di arrivare in pochi minuti all’appuntamento con l’eliambulanza già atterrata in attesa della paziente in condizioni molto critiche.
In questo modo, in un’ora circa la donna è giunta all’ospedale di Alessandria.

Articolo precedente
Articolo precedente