La Guardia di finanza celebra il 240°anniversario della fondazione del Corpo
Cronaca

La Guardia di finanza celebra il 240°
anniversario della fondazione del Corpo

Nella mattinata odierna, alla caserma “Aldo Zappa” di via Arò, la Guardia di Finanza di Asti ha sobriamente celebrato il 240° anniversario della Fondazione del Corpo.La cerimonia ha avuto

Nella mattinata odierna, alla caserma “Aldo Zappa” di via Arò, la Guardia di Finanza di Asti ha sobriamente celebrato il 240° anniversario della Fondazione del Corpo.

La cerimonia ha avuto carattere interno con la partecipazione limitata ad una rappresentanza del personale in servizio ed in congedo. Nell’occasione è stata data lettura del messaggio del Presidente della Repubblica e dell’Ordine del giorno del Comandante Generale. Dopo un breve saluto a cura del Comandante Provinciale, anche ai rappresentanti dell’Associazione Nazionale Finanzieri in congedo,  la cerimonia si è conclusa con la lettura della preghiera del finanziere.

In merito all’azione della Guardia di Finanza per il 2014, prosegue l’attività volta alla tutela dell’economia legale e del corretto funzionamento delle regole di mercato, puntando a recuperare le risorse sottratte al bilancio dello Stato, dell’Unione Europea, delle Regioni e degli Enti locali  così da garantire il corretto impiego per il benessere della collettività ed il sostentamento delle politiche di rilancio e sviluppo economico e sociale.

Pertanto, in sinergia con tutte le altre istituzioni del sistema tributario e finanziario, il piano di azione da attuare si baserà essenzialmente sui seguenti segmenti:

– Consolidamento ed il rafforzamento della lotta all’evasione e all’elusione fiscale
– L'intensificazione del contrasto agli illeciti in materia di spesa pubblica
– Repressione della criminalità economico finanziaria
– Tutela del mercato dei beni e dei servizi e contrasto ai traffici illeciti

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Edizione digitale
Precedente
Successivo