Giovedì i funerali di Laura Bosia
Cronaca

Giovedì i funerali di Laura Bosia

Si terranno giovedì alle 11, nella chiesa parrocchiale di Montemarzo, i funerali di Laura Bosia; il rosario è invece in programma mercoledì alle 20.30. La morte improvvisa della giornalista e

Si terranno giovedì alle 11, nella chiesa parrocchiale di Montemarzo, i funerali di Laura Bosia; il rosario è invece in programma mercoledì alle 20.30. La morte improvvisa della giornalista e scrittrice 60enne, originaria di Montemarzo, è stata seguita da un vasto cordoglio in città. Laura Bosia lavorava in Provincia come funzionario nel settore Promozione culturale e Istruzione, nel 1998 aveva pubblicato il libro “D’acqua e d’amore” (Marsilio editore) e, nel 2006, il romanzo “Angeli e basilico”, ambientato nei “carrugi” della vecchia Genova. Già collaboratrice della redazione astigiana de La Stampa e, negli anni ‘70, de La nuova Provincia, scriveva per la rivista “Astigiani” ed era iscritta all’ordine dei giornalisti pubblicisti.

Appassionata di letteratura, giornalismo, critica artistica, disegno e fotografia, Laura Bosia si era laureata in Filosofia all’Università di Torino. A Giulio Morra e ai suoi figli vanno le condoglianze della redazione giornalistica e degli uffici amministrativi del nostro giornale. Cordoglio alla famiglia anche da Giorgio Conte e Sergio Miravalle rispettivamente presidente dell’Associazione Astigiani e direttore dell’omonima rivista.

«Laura è stata una delle fondatrici dell’associazione e ha creduto al progetto di Astigiani fin dall’inizio – commenta Miravalle – Dal primo numero si è ricavata uno spazio nella rubrica “Scrivono di noi” e per la prossima edizione stava preparando una “chicca” sul marchese De Sade che parlò di Asti. Il secondo numero di Astigiani la ricorderà con l’affetto e la stima che si è meritata come intellettuale di questa città. In questo momento, sia Giorgio che io siamo vicini a Giulio, photoeditor della rivista, e ai figli».

r.s. – a.g.- d.p.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Edizione digitale