Lorenzo lavora all'Asp ed è il netturbino più bravo d'Italia
Cronaca

Lorenzo lavora all'Asp ed è il netturbino più bravo d'Italia

E’ stato ancora una volta un trionfo la partecipazione del Cral dell’Asp alle Netturbiadi di Pesaro. Ben 13 i titoli italiani conquistati fra i quali il massimo, quello di Lorenzo Bergamo che,

E’ stato ancora una volta un trionfo la partecipazione del Cral dell’Asp alle Netturbiadi di Pesaro. Ben 13 i titoli italiani conquistati fra i quali il massimo, quello di Lorenzo Bergamo che, grazie al primo posto nella gara di guida e di spazzamento si è laureato Netturbino dell’Anno. Ma anche Salvatore Gulino ha portato alti i colori del Cral Asp, vincendo la gara alla guida dei grossi camion della raccolta rifiuti  meritando il premio di miglior autista dell’anno.
Si tratta della 26.ma edizione delle Netturbiadi con 5 giornate di gara e di sfide fra i circoli delle aziende che svolgono servizi pubblici, dell’igiene urbana, trasporti, acquedotti. Oltre 40 i Cral provenienti da tutta Italia con oltre 2 mila partecipanti. La squadra astigiana si è presentata con 38 concorrenti fra Asp e Gaia.
Accanto a Bergamo, primo assoluto, si trova anche il quinto posto di Rinaldo Bussolino, un veterano delle Netturbiadi. Nel tennis singolo secondo posto a Fabrizio Rolla che si piazza anche al quinto posto con Claudio Vercelli nel tennis doppio. Primo posto assoluto di Matteo Serafino nel nuoto maschile e quello di Sara Marton nel nuoto femminile. Nel bowling si è imposto ancora Fabrizio Rolla con Piero Amerio, Severino Menegaldo, Claudio Vercelli, Lorenzo Bergamo e Piera Gamba. Amerio e Rolla sono risultati primo e secondo assoluti come miglior punteggio maschile mentre prima assoluta nel femminile è stata Piera Gamba. Salvatore Gulino e Giuseppe Pistone primo e secondo per il biliardo stecca, Cesare Bussolino e Marco Monticone si sono qualificati nella gara di pesca individuale mentre il Cral si è piazzato al terzo posto in quella a squadre. Nel podismo ottimi risultati di Sofia Rabino, Claudia Varesio e Bruna Palumbo come anche nel go kart per Achille Marton e raffa singolo con Piero Amerio e a coppia Bruna Palumbo, Piera Gamba, Piero Amerio, Severino Menegaldo. Matteo Serafino e Lorenzo Bergano secondo e termo nella corsa dei sacchi maschile, podio tutto astigiano per quella femminile: Giulia Chiosso, Sara Marton, Antonella Mainardi. Nella gara a ping pong Matteo Serafino e Piero Amerio terzo e quarto posto, come anche Valentina Vercelli e Matteo Serafino nel lancio delle freccette. Terzi al calcio balilla la coppia Gianluca Rosato e Orfeo Sera.
Per il ballo liscio ancora podio tutto astigiano: prima assoluta la coppia Orfeo Serra e Claudia Varesio, seconda Claudio Vercelli e Sofia Rabino, terza Rinaldo Bussolino e Antonella Mainardi. Primo posto assoluto nel ballo caraibico per la coppia Claudio Vercelli e Sofia Rabino e terzo posto per Rinaldo Bussolino e Claudia Varesio. Nel gioco di carte scala 40  primo posto con Sara Marton e Antonella Mainardi, secondo posto per Giuseppe Pistone e Massimiliano Murgia e quarto per Achille Marton e Gianluca Rosato. Terzo posto di Salvatore Gulino al concorso di fotografia, primo posto di Piera Gamba al concorso sul riciclo.
Tutto il gruppo del Cral dell’Asp verrà ricevuto dal sindaco e dagli amministratori della municipalizzata e di Gaia per ricevere i complimenti per l’ottimo bottino di premi portato a casa da Pesaro.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Edizione digitale
Precedente
Successivo