Cerca
Close this search box.
<img src="https://lanuovaprovincia.it/wp-content/uploads/elementor/thumbs/maltempo-treni-soppressi-e-in-ritardobrdisagi-per-i-pendolari-sulla-genova-torino-56e68d14b63371-nkijqe28utukws2pp78gzz47rckfn4hyqlafhc4pl4.jpg" title="Maltempo, treni soppressi e in ritardo
Disagi per i pendolari sulla Genova Torino" alt="Maltempo, treni soppressi e in ritardoDisagi per i pendolari sulla Genova Torino" loading="lazy" />
Cronaca

Maltempo, treni soppressi e in ritardo
Disagi per i pendolari sulla Genova Torino

Giornata nera per i viaggiatori piemontesi. A causa della forte perturbazione che ha colpito l’Astigiano e l’Alessandrino a metà mattinata, con conseguenti allagamenti lungo le tratte

Giornata nera per i viaggiatori piemontesi. A causa della forte perturbazione che ha colpito l’Astigiano e l’Alessandrino a metà mattinata, con conseguenti allagamenti lungo le tratte ferroviarie, la circolazione dei treni è in parte compromessa. Questa mattina la stazione di Novi Ligure era completamente allagata mentre la linea tra Genova Brignole e Alessandria è al momento interrotta.

Gli astigiani che si devono spostare da o verso Torino stanno incontrando ritardi di oltre tre ore. Interrotta da tre giorni anche la linea Genova-Acqui Terme. Nella prima mattinata i pendolari diretti a Torino e Milano non hanno incontrato particolari disagi ma questo prima degli allagamenti del Tanaro. Nel Tortonese si registrano criticità su alcune linee così come sulla linea Arquata Scrivia-Novi.

Il treno proveniente da Genova delle 10:29 per Porta Nuova ha in questo momento un ritardo di 280 minuti. Il treno per Salerno e proveniente da Torino è stato dirottato a Piacenza per evitare le stazioni di Novi e Genova. Più regolari i treni che partono da Alessandria per Torino, o almeno per il momento.

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Le principali notizie di Asti e provincia direttamente su WhatsApp. Iscriviti al canale gratuito de La Nuova Provincia cliccando sul seguente link

Edizione digitale