Cerca
Close this search box.
Sorpresi a rubare quintali di ferro da un'abitazione, tre ragazzi denunciati
Cronaca

Sorpresi a rubare quintali di ferro da un'abitazione, tre ragazzi denunciati

I carabinieri della stazione di Villanova d’Asti, coadiuvati dai colleghi del nucleo operativo e radiomobile, hanno denunciato per furto aggravato in concorso tre  ragazzi di 18, 19 e 20 anni,

I carabinieri della stazione di Villanova d’Asti, coadiuvati dai colleghi del nucleo operativo e radiomobile, hanno denunciato per furto aggravato in concorso tre  ragazzi di 18, 19 e 20 anni, tutti di origine romena, gravati da precedenti di polizia e residenti a Torino. Nella mattinata di lunedì i militari sono stati avvisati telefonicamente da un cittadino che segnalava la presenza dei tre all’interno di un'abitazione privata disabitata, nella periferia di Villanova d’Asti. Giunti sul luogo della segnalazione, gli operanti hanno sorpreso i ragazzi mentre erano intenti a rubare materiale ferroso stipato all’interno dell’abitazione per un peso totale di circa 8 quintali ed il valore approssimativo di 4 mila euro. La refurtiva è stata successivamente restituita al legittimo proprietario.

Ad Asti, invece, un romeno 33enne senza fissa dimora è stato denunciato per furto aggravato dai militari, intervenuti su richiesta del personale antitaccheggio del negozio di abbigliamento “Oviesse” (ubicato nel complesso del centro commerciale “Il Borgo”) che poco prima aveva sorpreso lo straniero a rubare vari capi di abbigliamento. La refurtiva è stata successivamente restituita al direttore del negozio.

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Le principali notizie di Asti e provincia direttamente su WhatsApp. Iscriviti al canale gratuito de La Nuova Provincia cliccando sul seguente link

Scopri inoltre:

Edizione digitale