marco saccoman
Cronaca

Tamponamento nella notte a Riva presso Chieri, muore in moto un uomo di Villanova

Aveva 40 anni e faceva l’operaio. Stava tornando a casa. Nello stesso punto esattamente un anno fa un altro tamponamento mortale

L’incidente questa notte

Incidente drammatico questa notte sulla statale che da Villanova conduce a Riva presso Chieri. Subito dopo il cavalcavia in Borgata Valdichiesa, in direzione di Riva, un operaio di Villanova, Marco Saccoman, 40 anni, a bordo della sua moto, ha violentemente tamponato l’auto che lo precedeva. Sulla dinamica e sulle responsabilità sono ancora in corso le indagini da parte dei carabinieri di Chieri intervenuti per i rilievi. Secondo prime informazioni però non confermate, l’auto avrebbe rallentato bruscamente la marcia a causa dell’attraversamento di un animale selvatico ma, ad ora, è mantenuto il riserbo sulla dinamica.

Per Marco Saccoman non c’è stato più nulla da fare, l’impatto è stato così violento da costargli la vita.

Una grande passione per le moto

L’uomo, una vita spesa per la passione delle moto, stava facendo rientro nella sua abitazione di Riva anche se ha vissuto a lungo a Villanova con la sua famiglia, molto conosciuta ed apprezzata. Suo fratello è un volontario dei Vigili del fuoco di Villanova e in queste ore sono numerosissime le attestazioni di cordoglio arrivate anche attraverso i social.

Un anno fa un altro incidente mortale nello stesso punto

Per un tristissimo anniversario con la sorte, l’incidente che è costato la vita questa notte a Saccoman è avvenuto all’incirca nello stesso punto in cui esattamente un anno fa perse la vita un’altra persona, un uomo di 53 anni di Cortazzone dopo aver tamponato il rimorchio di un camion fermo a bordo strada

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo