La Nuova Provincia > Cronaca > Trattorista di San Damiano scomparso da ieri: chi l’ha visto avverta la famiglia
CronacaCostigliole - San Damiano -

Trattorista di San Damiano scomparso da ieri: chi l’ha visto avverta la famiglia

Ha 24 anni e un figlio di 2. Un amico lo ha visto scendere dal treno alla stazione di Porta Susa. Ha lasciato un biglietto a madre e compagna

L’ultima volta che è stato visto

E’ stato visto ieri mattina, sabato, sul treno che da Baldichieri porta a Torino Porta Susa poi, di lui, più nessuna notizia.

E’ disperata la famiglia di Pier Paolo, 24 anni, da tutti conosciuto con il soprannome di “Pep”, trattorista originario della frazione Gorzano di San Damiano. Il ragazzo, che vive con la compagna e un bimbo di 2 anni, ieri mattina ha raggiunto con il motorino la stazione di Baldichieri e da lì è salto sul treno per Torino.

 

Ha viaggiato in treno con un amico

La conferma del tragitto verso il capologo torinese è arrivata da un amico, di San Damiano anche lui, che lo conosce bene e che ha fatto il viaggio insieme. Alla sorella e agli altri familiari che lo stanno cercando, ha confermato che è sceso a Porta Susa, ma che non gli ha detto dove era diretto.

Il ragazzo ha lasciato a casa tutto: documenti e cellulare e dunque non è rintracciabile in nessun modo.

Ha lasciato uno strano biglietto

A preoccupare moltissimo è il fatto che non avesse affatto l’abitudine di allontanarsi da San Damiano e un biglietto molto affettuoso (ma anche molto insolito) lasciato in duplice copia sia alla compagna che alla madre.

La disperazione della sorella

La sorella Valentina si è recata prima dai carabinieri di San Damiano per sporgere la formale denuncia di scomparsa, poi ha ripercorso il viaggio fatto dal fratello verso Torino e si è rivolta anche alla Polfer di Porta Susa che però non ha avuto modo di “tracciare” il passaggio del ragazzo. La ricerca della famiglia si è estesa allora in alcuni punti molto frequentati come il parco del Valentino, i Murazzi, il centro città.

«Per noi non è affatto un problema se ha deciso di allontanarsi e andare a vivere altrove – dice disperata la sorella – ci faccia solo sapere che sta bene. Non è da lui comportarsi in questo modo, per questo siamo molto molto preoccupati».

Chi chiamare in caso di avvistamento

Chi avesse notizie di Pierpaolo o lo avesse avvistato è pregato di telefonare alle forze dell’ordine oppure direttamente la famiglia al numero 342/7418686.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente