Villanova, pensionato aggreditoe rapinato in casa
Cronaca

Villanova, pensionato aggredito
e rapinato in casa

Ancora un anziano vittima dei banditi. Nella notte tra mercoledì e giovedì un rapinatore è piombato nella casa di un 80enne che vive a Villanova. E' accaduto poco dopo l'una. L'uomo

Ancora un anziano vittima dei banditi. Nella notte tra mercoledì e giovedì un rapinatore è piombato nella casa di un 80enne che vive a Villanova. E' accaduto poco dopo l'una. L'uomo stava dormendo, ma all'improvviso è stato svegliato da uno sconosciuto che si era introdotto nell'abitazione: se l'è ritrovato accanto con fare minaccioso. Il pensionato è stato malmenato con calci e schiaffi nell'intento di farsi consegnare i suoi averi: il rapinatore gli ha sottratto una somma di 300 euro ed alcuni oggetti di valore. Poi la rapida fuga, nonostante il tentativo dell'anziano di ribellarsi a quanto stava accadendo e di difendere quanto possedeva.

Lo sconosciuto è riuscito a scappare, probabilmente insieme ad un complice che lo attendeva fuori dal cancello di casa. Appena l'anziano è riuscito a dare l'allarme e a chiedere aiuto, i carabinieri del comando di Villanova sono giunti sul posto, per avviare le verifiche e le ricerche dei malviventi. Gli anziani, in particolare soli, finiscono spesso nel mirino dei banditi e occorre dunque sempre tenere alta l'attenzione. Tra i suggerimenti forniti dalle forze dell'ordine, quello di assicurare il più possibile porte e finestre per evitare intrusioni in casa. Ma in agguato sono sempre anche le truffe agli anziani: occorre evitare di far entrare in casa sconosciuti e di fornire informazioni sulle proprie abitudini di vita.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Edizione digitale
Precedente
Successivo