TRIO_Bellone_Pepino_Allione
Cultura e Spettacoli
Doppio evento

Alba: “Musica in Museo” e presentazione del tavolo multimediale e tattile sabato 3 settembre

Grande concerto per tenore, tromba e pianoforte protagonisti i maestri Giuseppe Allione, Marco Bellone e Michelangelo Pepino

Dopo la breve pausa estiva, il Museo Civico “Federico Eusebio” di Alba riprende le sue attività ed invita nuovi e affezionati visitatori ad un doppio evento sabato 3 settembre alle 18.

Dopo il successo della passata edizione, torna “Musica in Museo” con un grande concerto per tenore, tromba e pianoforte. Il Museo ospita nelle sue sale, i maestri Giuseppe Allione, Marco Bellone e Michelangelo Pepino (foto) che allietano il pubblico con un repertorio che spazia dalla musica barocca a quella contemporanea. In programma grandi classici come il “Te Deum” di Antoine Charpentier, il “Concerto d’Aranjuez (Concierto de Aranjuez)” di Joaquín Rodrigo, l’”Hallelujah” di Leonard Cohen e “Nessun dorma” di Giacomo Puccini, accanto a colonne sonore indimenticabili come “Nelle tue mani” (Now We Are Free) dal film “Il Gladiatore”, “Se” dal film “Nuovo Cinema Paradiso” e “Playing Love” dal film “La leggenda del pianista sull’oceano”.

Un’occasione per scoprire o ritornare in Museo e ascoltare tre grandi musicisti insieme, in un contesto insolito. Il tenore Michelangelo Pepino ha tenuto concerti in Italia ed all’estero, Argentina, Brasile, Russia, Stati Uniti solo per citare alcuni paesi ed è stato premiato quale “Piemontese Protagonista 2016” dalla Federazione Internazionale Associazioni Piemontesi nel Mondo, per la sua “attività canora e musicale”.

Il trombettista Marco Bellone ha collaborato con il Teatro Regio di Torino, l’Orchestra di Stato della Georgia (U.S.A.), l’Orchestra Bruni di Cuneo, l’Orchestra della Società Corale di Cuneo e L’Ensemble Orchestral des Alpes de la Mer. Dal 1990 è titolare della cattedra di tromba nel Civico Istituto Musicale “L. Rocca” di Alba.

L’organista Giuseppe Allione è direttore del coro “Spiritual’s Friends” e dell’orchestra “Gli Armonici di Bra”. Collabora con l’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai, in qualità di cembalista ed organista ed è docente del Civico Istituto musicale “L. Rocca”.

Al termine del concerto, la presentazione del Tavolo multimediale e tattile che ricostruisce in modo interattivo le fasi di vita più antiche di Alba, dalla preistorica all’epoca romana, realizzato nell’ambito del progetto “Percorsi sensoriali tra storia e arte”.  L’ingresso è gratuito e la prenotazione è consigliata. Info e prenotazioni: museo@comune.alba.cn.it; 0173.292473.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo