La Nuova Provincia > Cultura e spettacoli > Cinema Cinema, ecco i 25 film della rassegna all’aperto
Cultura e spettacoliAsti -

Cinema Cinema, ecco i 25 film della rassegna all’aperto

In programma dal 1° agosto nel cortile della Cascina del racconto

Torna “Cinema Cinema”

Sarà ospitata nel cortile della Cascina del racconto di via Bonzanigo 46 l’edizione 2019 della rassegna “Cinema Cinema”.
Promossa dall’assessorato alla Cultura in collaborazione con il circolo cinematografico Vertigo e il Cgs cinecircolo Don Bosco, è stata presentata ieri (lunedì) in conferenza stampa dall’assessore Gianfranco Imerito, dal dirigente comunale Gianluigi Porro e dal presidente del circolo Vertigo Riccardo Costa.

I film in calendario

La rassegna proporrà la proiezione di 25 pellicole dell’ultima stagione che spaziano nei più diversi generi. «In questo tipo di rassegne – ha spiegato Costa – la selezione non segue un filo conduttore, ma deve adattarsi a diverse tipologie di interessi. Andrà quindi dalla commedia intelligente ai film musicali, da istantanee sociali ad esplorazioni esistenziali, fino ai thriller, alle pellicole di animazione e a quelle di fantascienza. In cartellone, poi, un’anteprima di Asti Film Festival che si terrà dal 4 al 7 dicembre: sarà “L’eroe”, opera prima del regista Cristiano Anania che, nell’occasione, incontrerà il pubblico astigiano. Inoltre saranno proiettate la copia restaurata di “Un americano a Parigi” (offerta agli Astigiani perché sarà ad ingresso libero fino ad esaurimento posti) e la copia restaurata di “Schindler’s list” in occasione del 25esimo anniversario dell’uscita sul grande schermo».

I commenti degli organizzatori

A mettere in evidenza il luogo scelto per le proiezioni l’assessore Imerito.«Da anni – ha sottolineato – pensavamo di organizzare la rassegna alla Cascina del racconto, idea concretizzata quest’anno. Sicuramente, data la forma maggiormente quadrata del cortile, l’acustica sarà migliore rispetto alla sede precedente. Ma, indipendentemente da questo, abbiamo voluto cambiare per introdurre una novità. Ricordo, poi, che in quella sede sarà a disposizione uno spazio ristoro».
A ringraziare la società di mutuo soccorso “Fratellanza militari in congedo”, che ha concesso la disponibilità degli spazi, il dirigente comunale Porro. Il quale ha anche sottolineato l’impegno dei due circoli cinematografici che hanno messo a punto la rassegna nonostante i pochi fondi a disposizione (un contributo è stato dato dalla Cassa di Risparmio di Asti).

Le anteprime in Sala Pastrone

Da ricordare che la rassegna è preceduta da tre anteprime in Sala Pastrone (che quest’estate non chiuderà per ferie) cominciate ieri (martedì) e in programma fino alla fine di luglio: martedì 23 luglio spazio a “The mule – Il corriere”; martedì 30 luglio a “The front runner – Il vizio del potere”.

Il calendario delle proiezioni

GIOVEDI’ 1 – Un americano a Parigi di Vincente Minnelli
VENERDI’ 2 – Troppa grazia di Gianni Zanasi
SABATO 3 – Suspiria di Luca Guadagnino
DOMENICA 4 – Copperman di Eros Puglielli
LUNEDI’ 5 – Book club di Bill Holderman
MARTEDI’ 6 – The vanishing di Kristoffer Nyholm
MERCOLEDI’ 7 – Tutti lo sanno di Asghar Farhadi
GIOVEDI’ 8 – Tramonto di Laszlo Nemes
VENERDI’ 9 – Schindler’s list di Steven Spielberg
SABATO 10 – Tully di Jason Reitman
DOMENICA 11 – La befana vien di notte di Michele Soavi
LUNEDI’ 12 – Ben is back di Peter Hedges
MARTEDI’ 13 – Una storia senza nome di Roberto Andò
MERCOLEDI’ 14 – Bumblebee di Travis Night
GIOVEDI’ 15 – Momenti di trascurabile felicità di Daniele Luchetti
VENERDI’ 16 – Moschettieri del re di Giovanni Veronesi
SABATO 17 – L’eroe (anteprima Asti Film Festival 2019)
DOMENICA 18 – Ralph spaccainternet di Rich Moore e Phil Johnson
LUNEDI’ 19 – L’agenzia dei bugiardi di Volfango De Biasi
MARTEDI’ 20 – Green Book di Peter Farrelly
MERCOLEDI’ 21 – Domani è un altro giorno di Simone Spada
GIOVEDI’ 22 – Dolceroma di Fabio Resinaro
VENERDI’ 23 – Modalità aereo di Fausto Brizzi
SABATO 24 – Dumbo di Tim Burton
DOMENICA 25 – 10 giorni senza mamma di Alessandro Genovesi

Inizio proiezioni ore 21.45
Ingresso singolo 5,50 euro (salvo le riduzioni previste)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente