Cantantibus organis: sabato sera in musica a San Damiano
Cultura e Spettacoli

Cantantibus organis: sabato sera in musica a San Damiano

Domani sera, nella chiesa di San Vincenzo, si potrà ascoltare della grande musica, grazie all’esibizione dell’organista Giorgio Guilla e del soprano Serena Rubini in un concerto che prevede

Domani sera, nella chiesa di San Vincenzo, si potrà ascoltare della grande musica, grazie all’esibizione dell’organista Giorgio Guilla e del soprano Serena Rubini in un concerto che prevede l’esecuzione di importanti brani di Giovanni Battista Pergolesi, V. Lavigna, Wolfgang Amadeus Mozart, Vincenzo Bellini, Giacomo Puccini, Giuseppe Verdi e Gioacchino Rossini. La rassegna organistica, denominata “Cantantibus organis”, è organizzata dall’Istituto Diocesano Liturgico-Musicale di Asti (www.idilim.it) diretto da don Simone Unere, con la direzione artistica di Francesco e Stefano Cerrato, Marco Demaria e Daniele Ferretti, e si pone l’obiettivo di creare momenti di ascolto unici nei quali gli strumenti vengono valorizzati nell’utilizzo solistico o abbinati ad altri strumenti. La rassegna di quest’anno, oltre ad aprirsi alle realtà limitrofe alla città di Asti, diventa internazionale, ospitando organisti anche provenienti dall’estero.
L’ingresso al concerto è libero e gratuito.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo