Amici della Lucania premiazione concorso
Cultura e Spettacoli
Premiazione

Ecco i vincitori del concorso di poesie “Amici della Lucania”

Il presidente dell’associazione: “Una nuova iniziativa culturale che si affianca agli eventi enogastronomici che organizziamo durante l’anno”

Sono quattro i vincitori della prima edizione del concorso letterario internazionale “Amici della Lucania”, organizzato dall’omonima associazione che conta circa 160 soci.
Il concorso, cui hanno partecipato 38 autori, era composto da un’unica sezione, ovvero poesie edite e inedite a tema e lunghezza liberi in lingua italiana. Ad esaminare le composizioni la giuria composta da Carla Forno, Augusta Mazzarolli, Antonio Potenza e Giuseppe Varlotta.

I premiati

La premiazione si è svolta domenica scorso al Circolo Nosenzo e ha visto vincitrici le seguenti poesie: “La coscienza assente” di Moaffak Moaddi da Altedo – Malalbergo (BO); “La vecchia stazione” di Rosalba Griesi da Palazzo San Gervasio (PZ), che non ha potuto partecipare alla premiazione; “4 mq” di Francesco Petrucci da Verona (VR). Sono poi stati assegnati un attestato di benemerenza a “Risurrezione” di Francesca Rivolta da Ramat Gan (Israele) e una menzione speciale a “Forme illuse” di Liliana Paisa da Fabriano (AN). I premiati hanno vinto soggiorni a Vaglio (PZ), a Matera e ad Asti (presso il B&B “La fabbrica dell’oro”).

Parla il presidente

«Il concorso – spiega il presidente dell’associazione, Antonio Di Stasi – fa parte delle nostre iniziative culturali che si affiancano agli eventi enogastronomici che organizziamo durante l’anno, come i raduni e la partecipazione alla Fiera del tartufo di Montegrosso con un nostro stand. L’obiettivo è divulgare le nostre tradizioni, in primo luogo per non dimenticarle e poi per farle conoscere agli Astigiani».

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo