La Nuova Provincia > Cultura e spettacoli > Pellegrini oppure Ozpetek, a Ferragosto
il cinema all'aperto parla italiano
Cultura e spettacoli Asti Moncalvo e Nord -

Pellegrini oppure Ozpetek, a Ferragosto
il cinema all'aperto parla italiano

Le rassegne di cinema all’aperto non si fermano nemmeno la sera di Ferragosto e propongono due pellicole che accontentano tipi di pubblico differenti. Se questa sera la vigilia trascorrerà con

Le rassegne di cinema all’aperto non si fermano nemmeno la sera di Ferragosto e propongono due pellicole che accontentano tipi di pubblico differenti. Se questa sera la vigilia trascorrerà con "Paradiso amaro" (ad Asti) e "To Rome with love" di Woody Allen (a Moncalvo), nel capoluogo “Cinema Cinema”, ospitato nel cortile del Michelerio, ha in cartellone “È nata una star?”, l’ultimo film dell’astigiano Lucio Pellegrini. Con Luciana Littizetto e Rocco Papaleo, si tratta di una divertente commedia dove una coppia di genitori scopre per caso che il giovane figlio si è dato al cinema hard.

È sempre una commedia, ma caratterizzata da ben altri toni, quella in programma sempre questa sera a palazzo Testa Fochi, nella cittadina aleramica. “Magnifica presenza”, diretto da Ferzan Ozpetek, è ambientato a Roma e vede protagonista Pietro, che si è trasferito nella capitale per lavorare come pasticcere. Il suo sogno, però, è di fare l’attore. L’entusiasmo per il nuovo inizio è dovuto anche allo splendido alloggio che ha preso in affitto, che però nottetempo è popolato da strani personaggi, vestiti con abiti d’altri tempi, fantasmi di un recente passato.

Entrambi gli spettacoli inizieranno alle 21.30, biglietto di ingresso 5 euro.

Articolo precedente
Articolo precedente