immagini.quotidiano.net
Cultura e Spettacoli
Cultura

FestivaLieve: Sgarbi, Vergassola, Caprarica, Legolize, Militello, Zambrotta in arrivo ad Asti

Ultimi giorni per prenotare i biglietti per assistere ai vari incontri del week end.

Biglietteria ancora aperta per assistere agli spettacoli del cartellone della prima edizione di FestivaLieve, organizzato dall’associazione Feed, che si terrà nel week end ad Asti.
Si comincia giovedì con Simona Ventura, madrina della manifestazione, che sarà testimonial della Giornata mondiale contro la violenza sulle donne: alle 18,30 al Palco 19 ad ingresso gratuito si parlerà di donne per le donne e di esperienze al femminile.
Sempre giovedì, alle 21, sempre a Palco 19, il nostro giornalista sportivo Davide Chicarella intervisterà Gianluca Zambrotta, campione mondiale di calcio.
Venerdì mattina si parte alle 10,30 con la matineè per gli studenti al Palco 19 presentata dalla scuola di circo Chapitombolo.
Nel pomeriggio, alle 15, all’università Armando Milani, architetto ideatore del logo dell’Onu sarà protagonista di un dialogo sul design e terrà una lectio magistralis sull’utilizzo della grafica nella comunicazione sociale.
Alle 18.30 il Palco 19 apre ai Legolize, ovvero ai tre geni popolarissimi sui social per l’utilizzo degli “omini Lego” per i loro meme. Mattia, Pietro e Samuele, tre studenti del Politecnico di Torino spiegheranno come è nata questa avventura.
Sabato alle 11,30 incontro al Palco 19 con il giornalista Antonio Caprarica che parlerà dei Reali di Inghilterra da lui raccontati nella sua lunga vita professionale. Alle 15 arriverà Vittorio Sgarbi con una lezione d’arte su Caravaggio mentre alle 17 sarà la volta di Dario Vergassola nell’intervista comica al direttore d’orchestra Massimo Morini.
Al termine cambio di scena con “Il teatrino, Ariete ascendente Gemelli”, due atti di risate e riflessioni sul vero significato dell’amicizia.
Ancora Palco 19 alle 21,30 per il live show di Leonardo Manera.
In serata fever party con la dj Fernanda Lessa a partire dall’una di notte.
Domenica alle 16 si riparte con uno spettacolo per famiglie a cura di Claudio & Consuelo “Dal paese dei Balocchi”.
Alle 16,30 Luca Beatrice, noto critico d’arte chiederà “Da che arte stai?” al giovane youtuber astigiano Andrea Cerrato. Alle 18,30 atteso appuntamento, sempre al Palco 19 con il rapper Tredicipietro.
Si chiude alle 21 con il “maledetto toscano” Cristiano Militello nel suo live show.
Alcuni appuntamenti sono gratuiti, altri a pagamento. Per info e prenotazioni www.festivalieve.com.

 

Lievemente in Arte

In concomitanza con “FestivaLieve” verrà allestita anche una mostra d’arte contemporanea collettiva organizzata da Marisa Garramone con altri artisti del territorio nei locali vicini a Palco 19 in via Ospedale 19. “Lievemente in arte”, questo il titolo dell’evento a ingresso libero con green pass valido. Verrà inaugurato giovedì e proseguirà fino a domenica seguendo gli orari di apertura degli appuntamenti del festival. I dodici artisti coinvolti sono: Antonio Guarene, Viviana Gonella, Rossana Turri, Marisa Garramone, Barbara Fantaguzzi, Ottavia Boano Baussano, Giorgio Panelli, Paolo Viola, Marzio Broda, Maurizio Carrer, Massimo Paganini e Matteo Bisaccia.

Prosegue la mostra su Luzzati

Già aperta da qualche settimana, durante il week end di FestivaLieve sarà possibile visitare la mostra “Luzzati, Calvino e il concetto di Lievità” ospitata al piano terra di Palazzo Ottolenghi.
In mostra una quarantina di tavole originali che Lele Luzzati aveva realizzato per illustrare tre libri di favole editi da Einaudi insieme ad altre opere messe a disposizione dalla Fondazione Lele Luzzati con sede a Genova.
La mostra è aperta fino al 19 dicembre il venerdì dalle 15,30 alle 18, sabato e domenica dalle 10 alle 18,30 ad ingresso gratuito.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo

Per la tua pubblicità su
la nuova provincia

Agenzia Publiarco
chiama il n. 0141 593210
oppure invia una mail