Giovani attori crescononel ricordo di Vannucchi
Cultura e Spettacoli

Giovani attori crescono
nel ricordo di Vannucchi

Quarta edizione per il concorso nazionale ATtori DOC "Premio Luigi Vannucchi", in ricordo del romano Luigi Vannucchi. Volto noto del teatro, del cinema e della televisione, nel 2014 ad Asti

Quarta edizione per il concorso nazionale ATtori DOC "Premio Luigi Vannucchi", in ricordo del romano Luigi Vannucchi. Volto noto del teatro, del cinema e della televisione, nel 2014 ad Asti gli fu dedicata una mostra in collaborazione con la figlia Sabina. Il concorso è organizzato dall’associazione culturale Casa del Teatro 3 – L’Arcoscenico e Salvatore Leto, già direttore del Teatro Alfieri; prevede la partecipazione di attori professionisti provenienti da tutta Italia, a cui saranno dati 10 minuti per presentare un monologo, edito o inedito, confrontandosi con i colleghi davanti a un pubblico e a una giuria, che selezionerà ogni sera due attori da portare in finale.

Le selezioni si terranno nella sede dell’Associazione in Via Scarampi 20, questa sera – venerdì – alle 21, sabato e domenica alle 18. La finale si svolgerà lunedì alle 21 al Teatro Alfieri. I partecipanti verranno votati dal pubblico e da una giuria che quest’anno sarà presieduta da Glauco Mauri, compagno di accademia di Vannucchi e insieme a lui protagonista di un celebre allestimento de “I Demoni” di Dostoevskij. Gli altri giurati saranno il regista e attore Roberto Sturno, Sabina Vannucchi, l’assessore Massimo Cotto, Salvatore Leto. «Il nostro concorso vuole essere un’occasione aperta a attori e attrici – spiegano Ileana Spalla e Sergio Danzi dell’Arcoscenico – giovani e meno giovani e a produttori e registi che vogliano dare uno sguardo a realtà attoriali meno conosciute. Anche quest’anno, a iscrizioni concluse, possiamo dire di aver visto creatività, ricerca e talento provenire da ogni regione d’Italia.»

In palio per i finalisti anche il Premio del pubblico e il Premio Giuria Giovani, composta da ragazzi sotto i 16 anni per avvicinare i ragazzi al teatro. Al vincitore una borsa di studio del valore di 700 euro. Ingresso alle selezioni 6 euro, 10 euro per la finale al Teatro Alfieri.

e.p.r.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo