Concerto di Natale 2018 Corale San Secondo - Billi (30)
Cultura e Spettacoli

Il Barocco tedesco nel concerto della Corale di San Secondo

L’atteso evento musicale natalizio sarà animato da melodie seicentesche di Bach e Kuhnau

Ad Asti giovedì si terrà il concerto della corale di San Secondo

Torna anche quest’anno uno degli appuntamenti tradizionali del Natale astigiano. Giovedì 26 dicembre, alle 17, la Collegiata di San Secondo ospiterà il Concerto di Natale della Corale di San Secondo che si esibirà con il Coro Officina Vocis di Neive e con l’accompagnamento musicale dell’Orchestra Mèlos Filarmonica di Torino.
Grande protagonista sarà Johann Sebastian Bach (1685-1750), principale rappresentante del Barocco tedesco: suoi la “Suite n° 3 in Re maggiore BWV 1068” (orchestra) e “Jesus bleibet meine Freude” – Corale dalla Cantata BWV 147 (coro e orchestra) che daranno vita alla prima parte dell’evento.
Ma non solo. La seconda parte del concerto sarà dedicata a un altro grande compositore tedesco, Johann Kuhnau (1660-1722), meno noto di Bach, ma non meno sublime, del quale saranno riproposti la famosa “Alleluja” – Uns ist ein Kind Geboren – Cantata BWV 142 (solo, coro e orchestra) e il “Magnificat” in Do maggiore (soli, coro e orchestra).

Musiche di Bach e Kuhnau

«Il concerto di Natale di quest’anno della Corale di San Secondo – fanno sapere gli organizzatori – offre un ricco programma incentrato sulle belle musiche che, a partire dalla metà del Seicento, invasero chiese e palazzi con la loro voglia di stupire e divertire l’ascoltatore. In particolare, due opere del programma ben rappresentano la musica che in quel periodo nacque in Germania, per poi diffondersi nel resto del mondo: la celebre Suite N.3 in Re maggiore per orchestra del principale rappresentante del Barocco tedesco, Johann Sebastian Bach, e lo splendido Magnificat in Do maggiore per soli, coro e orchestra di un altro compositore tedesco, Johann Kuhnau, ugualmente grande anche se meno conosciuto, che verranno eseguiti insieme ad altri brani dei due autori».
A dirigere il concerto sarà il Maestro Mario Dellapiana mentre le parti soliste saranno del soprano Stefania Delsanto, del contralto Sabrina Pecchenino, del tenore Mattia Pelosi e del basso Giuseppe Gerardi.
Il concerto a San Secondo è il terzo di un mini ciclo di esibizioni iniziate a Neive (CN) il 15 dicembre e proseguito a Castellamonte (TO) domenica scorsa, 22 dicembre.
L’evento sarà a ingresso gratuito. Per avere maggiori informazioni sulla Corale, fondata 45 anni fa, e seguire le attività in programma è possibile consultare il sito https://coralesansecondo.wixsite.com/asti

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo