La Nuova Provincia > Cultura e spettacoli > Licia Braccini presenta il suo libro di racconti “Una giornata bellissima”
Cultura e spettacoli, Tempo liberoAsti -

Licia Braccini presenta il suo libro di racconti “Una giornata bellissima”

All'incontro interverranno il poeta Alessandro Boero, gli editori Pino ed Elena Costa e gli attori Agostina Robba, Silvana Bego e Giorgio Gallo

Si presenta “Una giornata bellissima”

Il libro “Una giornata bellissima” dell’astigiana Licia Braccini sarà presentato oggi (venerdì) alle 17.30 presso la residenza culturale FuoriLuogo Asti di via Govone 15.
All’evento, oltre all’autrice, interverranno il poeta Alessandro Boero, gli editori Pino ed Elena Costa e le voci narranti Agostina Robba, Silvana Bego e Giorgio Gallo, attori che fanno parte della compagnia “Teatro del Borbore”.

L’autrice

Licia Braccini, con questo suo secondo libro (nel 2006 era già uscito “Vorrei aprire una porta nel cielo: racconti sospesi tra realtà e fantasia”) si conferma una scrittrice abile. «Una narratrice – come la definisce Francesco Antonio Lepore nella prefazione – dall’inesauribile verve creativa, dalla grazia divertente e divertita». Mentre, nella postfazione, Antonio De Dominici sottolinea: «Una scrittura pratica (quella della Braccini) eminentemente intellettuale che può compiere miracoli per il corpo… una scrittura che rimargina le ferite».
Venticinque racconti – alcuni brevissimi ma incisivi, altri più lunghi e articolati, da leggere e rileggere – scritti nell’arco di tredici anni per “Italia è…” del Gruppo Costa che gli editori Pino ed Elena Costa hanno deciso di racchiudere in un unico libro e i cui proventi andranno all’Associazione onlus Clowndoc di Pescara.
Ad arricchire il volume ci saranno, abbinati ed attinenti ad ogni racconto, dei paratesti poetici di Alessandro Boero e delle illustrazioni dei pittori Antonina Braccini, Marcella Gaiato, Marcello Gagliani e Giuliana Balsamo. Nel corso della presentazione di domani agli intervenuti verranno offerti prodotti tipici abruzzesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente